13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Prima Pagina 32ª Pedavena-Croce d’Aune, ultimi dettagli sul percorso

32ª Pedavena-Croce d’Aune, ultimi dettagli sul percorso

Bmw M5
Bmw M5

Sul percorso che da Pedavena conduce a Croce d’Aune prosegue il lavoro di preparazione del tracciato in vista della 32esima edizione della Pedavena-Croce d’Aune, terza ed ultima finale del Campionato Italiano di Velocità della Montagna.

Il lavoro – prezioso – di Veneto Strade si è concluso con l’asfaltatura del quarto tornante, del tratto in staccata del tornante che segue il Pian d’Avena, poi dei due tornanti successivi alla curva a sinistra di 90°, del tornante dei gabbioni di pietra e del tratto in uscita dalla curva a sinistra, prima dei due tornanti finali.

L’intervallo di tempo tra la realizzazione dell’asfalto ed il trattamento con il rullo e l’effettuazione della gara permetterà di rendere ottimali le condizioni dei nuovi pezzi d’asfalto che garantiranno il giusto grip in quanto non è pensabile che rimangano tracce residue della lavorazione. Nel frattempo, una squadra di ragazzi sta provvedendo a dipingere nei colori della bandiera italiana lungo tutta la cordolatura che delimita curve e tornanti.

Ricordiamo che si correrà il 21 settembre con inizio alle 9.30. Il giorno prima, 20 settembre, sempre alle 9.30 le prove ufficiali. Ci saranno in gara auto moderne in lizza per il CIVM, precedute dalle auto storiche.

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share