Monday, 16 September 2019 - 12:36
direttore responsabile Roberto De Nart

Sabato in centro Belluno le associazioni si presentano ai cittadini nella 3^ edizione di “Cultura in festa”

Set 4th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

piazza-martiriSabato 6 settembre saranno saranno circa una quarantina le associazioni provenienti da tutta la provincia a presentarsi ai cittadini nella manifestazione “Cultura in Festa”, organizzata dal Comune di Belluno nell’ambito del progetto Pic Nic della Cultura.
Ciascuna di esse avrà a disposizione uno spazio tra piazza dei Martiri, via rialto e piazza del Mercato dove verrà diffuso materiale informativo e verranno esposte le attività svolte.

La manifestazione, giunta ormai alla sua 3^ edizione, intende riconoscere l’importante ruolo svolto in tutte le sua declinazioni dall’associazionismo culturale e portarlo maggiormente alla conoscenza del pubblico. Per tale motivo, quest’anno, si è scelto di allargarne la partecipazione alle realtà presenti nel resto della provincia, così da rappresentare nel modo più ampio possibile le opportunità a disposizione dei cittadini.

Il programma della giornata prevede, nel corso della mattinata, l’apertura degli stand nell’area compresa fra Piazza dei Martiri, Via Rialto e Piazza del Mercato. Dalle 10.00 alle 13.00 si terranno inoltre delle esibizioni sui due palchi allestiti in Piazza dei Martiri e Piazza Mercato: musiche, danze, rappresentazioni, letture, dichiarazioni delle diverse associazioni.

Nel pomeriggio invece è previsto un momento di confronto con l’amministrazione comunale, con l’obiettivo di avviare progettazioni sinergiche.

In caso di maltempo la manifestazione si terrà sotto i portici.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Auguro un ottimo successo all’iniziativa e spero che venga seguita soprattutto dalle generazioni più giovani, perché vengano a conoscenza del nostro passato e della nostra cultura, il più delle volte dimenticata, anche a causa di programmi scolastici che non prendono in considerazione il territorio locale.