Monday, 16 September 2019 - 00:10
direttore responsabile Roberto De Nart

Costruire in paglia in Italia. Corso teorico e workshop sulla bio-edilizia in occasione di Dolomites Lab Fest

Ago 22nd, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

bioedilizia_casa_di_pagliaLa Fondazione Architettura Belluno Dolomiti intende promuovere l’evento organizzato dagli Ordini degli Architetti PPC di Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento e Udine, con la partecipazione dell’Associazione ISOIPSE – Sinergie, Strategie, Territorio e della Fondazione Dolomiti UNESCO, e in programma mercoledì 3 settembre 2014 a La Val, in Val Badia.

Si tratta di un corso teorico per approfondire la conoscenza dei materiali, della tecnologia costruttiva e delle potenzialità del costruire con la paglia e dell’intonacatura in terra cruda.

Sarà tenuto da Giacomo Mencarini, uno dei massimi esperti italiani del costruire con la paglia e membro dell’associazione La Boa, con interventi dell’Arch. Emanuele Cavallo relativamente all’intonacatura in terra cruda.

Il corso costituisce evento formativo per gli architetti iscritti agli Ordini APPC d’Italia, per i quali darà diritto a 8 crediti formativi per 8 ore di lezione frontale e visita in cantiere (abitazione unifamiliare realizzata in legno e balle di paglia). Per l’ottenimento dei CFP è obbligatoria l’iscrizione attraverso il sito dell’Ordine degli Architetti di Belluno (www.architettibelluno.it) e la firma nell’apposito registro.

Il corso è aperto a tutti gli interessati. La partecipazione al corso prevede una quota di iscrizione di €61,00 (€50,00 + Iva 22%). Il corso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 50 iscritti. Le istruzioni per procedere al pagamento verranno fornite in seguito alla verifica del numero di pre-adesioni.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro mercoledì 27 agosto 2014:

–      Per gli architetti iscritti agli Ordini APPC d’Italia, attraverso il sito www.architettibelluno.it

–      Per gli interessati non iscritti all’Ordine degli Architetti, seguendo le istruzioni presenti sul sito www.fabd.it

La frequenza del corso è obbligatoria per poter accedere al workshop pratico di due giornate che seguirà, il 4 e 5 settembre, e durante il quale i partecipanti sperimenteranno la realizzazione di una piccola architettura temporanea in paglia e terra cruda, che verrà inserita e fruita nel contesto del Dolomiti Lab Fest a La Val, dal 5 al 7 settembre.

La partecipazione al workshop pratico è gratuita ma limitata a 15 iscritti per esigenze “di cantiere” e non prevede il rilascio di crediti formativi; i 15 partecipanti saranno scelti equamente all’interno dei 5 Ordini professionali delle province che compongono il bene Dolomiti Unesco (Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento, Udine), tra coloro i quali avranno manifestato il proprio interesse con una mail inviata al proprio Ordine di appartenenza, sempre entro mercoledì 27 agosto 2014.

L’iniziativa si inserisce nel contesto del Dolomites Unesco Lab Fest, festival delle Dolomiti Unesco e dei popoli dolomitici, che quest’anno avrà come tema lo ‘sfalcio’ e la cura del paesaggio montano, e si svolgerà sui prati dell’Armentara in val Badia.

Info e programma completo del corso su www.architettibelluno.it e www.fabd.it

Share

Comments are closed.