Saturday, 21 September 2019 - 03:12
direttore responsabile Roberto De Nart

Ulss n.1 Belluno: attivo il servizio di pagamento on line delle prestazioni sanitarie

Ago 21st, 2014 | By | Category: Prima Pagina, Sanità, Scuola

 

ulss 1Da oggi i cittadini che possiedono una carta di credito possono effettuare il pagamento delle prestazioni sanitarie comodamente da casa attraverso PC o dispositivi mobile.

Si potrà pagare il ticket di tutte le visite e degli esami specialistici, che sono stati prenotati attraverso il CUP ( sportello, telefonico e online).

Effettuare il pagamento online è un’operazione sicura e molto semplice che può essere effettuata in pochi passi ed in qualunque momento prima di recarsi ad un appuntamento per una visita o per un esame strumentale, collegandosi al sito www.ulss.belluno.it nella sezione SPORTELLO ONLINE – PRENOTAZIONI E PAGAMENTI ONLINE .

Per il servizio di pagamento on-line non è prevista l’applicazione di commissioni a carico del cittadino. Al termine dell’operazione di pagamento è possibile stampare una ricevuta da utilizzare per gli usi di legge consentiti.

Per far conoscere i nuovi servizi on line, è in atto la campagna di comunicazione “Scopri lo sportello on line”, che prevede la distribuzione di materiale informativo presso gli sportelli CUP, presso gli studi dei Medici di Medicina Generale e nelle strutture sanitarie aziendali.

Lo sportello on line ricomprende tre importanti servizi, tutti orientati a facilitare il rapporto tra i cittadini e le strutture sanitarie, con lo scopo di evitare, spostamenti, disagi e code agli sportelli, con conseguente risparmio di tempo e denaro.

Il primo, già attivo da anni, è il servizio di scarico dei referti on line, che è ormai ampiamente diffuso ed utilizzato in tutto il territorio e riguarda i referti del Laboratorio Analisi, del Centro Trasfusionale e, a breve, anche della Radiologia.

Il secondo è il servizio di prenotazione on line, attivato di recente e ancora poco conosciuto dai cittadini; la citata campagna di comunicazione servirà ad incrementarne l’utilizzo.

L’ultimo, in ordine di tempo, è appunto il servizio di pagamento on line delle prestazioni sanitarie, che ha richiesto un consistente lavoro di interfaccia tra le procedure di gestione delle casse e di prenotazione da un lato, e i servizi di pagamento messi a disposizione dagli istituti di bancari, dall’altro.

“Abbiamo completato la rete di servizi on line che ci eravamo prefissati di attuare – afferma il Direttore Generale – ma non ci fermeremo qui. Ognuno di essi troverà ulteriori sviluppi ed ambiti di applicazione e confido di continuare nella strada intrapresa, anche a livello regionale, di favorire in ogni modo possibile la semplificazione del rapporto con il cittadino, per produrre in futuro servizi sanitari sempre migliori e più facilmente accessibili, in particolare in un territorio geografico come il nostro, dove gli spostamenti creano maggiori disagi.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Ecco, per una innovazione che una azienda fa in tre giorni tre – farsi pagare on line – la ULSS1 di Belluno ha dedicato “un consistente lavoro di interfaccia tra le procedure di gestione delle casse e di prenotazione da un lato, e i servizi di pagamento messi a disposizione dagli istituti di bancari, dall’altro”:
    Senza parole. La burocrazia sta affossando l’Italia!