Monday, 16 September 2019 - 00:14
direttore responsabile Roberto De Nart

Due interventi del Soccorso alpino

Ago 21st, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino II zona dolomiti bellunesiBelluno, 21-08-14 Attorno alle 13, il 118 è stato allertato da una persona che aveva incrociato un escursionista in difficoltà, per dolori alle gambe, in località Son Forca, all’ingresso di Val Padeon. L’uomo, G.S., 63 anni, di Roma, che era in compagnia, è stato raggiunto da una squadra del Soccorso alpino di Cortina che lo ha accompagnato in jeep al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

Verso le 14.30, invece, è scattato l’allarme per un fungaiolo scivolato per circa 150 metri in un bosco, 300 metri sopra l’abitato di Rizzios, nel comune di Calalzo di Cadore. In suo aiuto è partito il Soccorso alpino di Pieve di Cadore, con un infermiere, mentre decollava l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Arrivati dall’infortunato, che al momento della caduta si trovava con un amico, i soccorritori gli hanno prestato le prime cure assieme al medico e al tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, calati con un verricello di 40 metri. Imbarellato, C.P.D.T., 62 anni, di Rubano (PD), è stato recuperato tra gli alberi con un gancio baricentrico di 50 metri. L’uomo è poi stato trasportato all’ospedale di Belluno con un possibile politrauma.

Share

Comments are closed.