Tuesday, 17 September 2019 - 16:47
direttore responsabile Roberto De Nart

“Portami dove il mare un tempo si fece roccia”, 4 appuntamenti nei rifugi alpini dal 23 al 27 agosto

Ago 18th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè
Dal lago di Alleghe al Lago Morto (nel Comune di Vittorio Veneto), passando per il monte Civetta, il gruppo della Moiazza, il gruppo del San Sebastiano-Tamer, la Schiara, il Col Visentin: 5 tappe per 4 serate poetico-musicali della durata di 30-40 minuti realizzate in 3 dei rifugi in cui le artiste sosteranno e presso il piazzale del Nevegal.
A ogni tappa la cantautrice Stefania Pillon proporrà alcune sue canzoni, alle quali si alterneranno i versi della poetessa Alice De Toni. In serate alterne saranno proposti diversi reading ispirati ora alla montagna, ora alla poesia (nella fattispecie un lavoro su Alda Merini), all’amore, alla memoria.
L’intento del progetto è di realizzare uno spettacolo itinerante che coniughi l’espressione artistica (poetico – musicale) con un’accezione contemplativa del “camminare”. La finalità ultima quindi non è quella di una performance sportivizzata, bensì quella di riappropriarsi di una dimensione, anche interiore, di riflessione, in cui si fondano l’aspetto artistico – culturale e quello dell’amore per la montagna e dell’ispirazione che da essa ne deriva.
Share

Comments are closed.