Tuesday, 17 September 2019 - 16:41
direttore responsabile Roberto De Nart

Martedì a Cortina il Premio Strega a Una montagna di libri. Francesco Piccolo presenta: Il desiderio di essere come tutti

Ago 17th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Cortina d’Ampezzo. Da quest’anno, un filo diretto unisce il premio letterario più prestigioso d’Italia e Una Montagna di Libri, la rassegna di incontri con l’Autore di Cortina d’Ampezzo: un incontro al vertice della letteratura con il vincitore del Premio Strega. E Francesco Piccolo, con il suo romanzo vincitore dell’edizione 2014, Il desiderio di essere come tutti (Einaudi), sarà protagonista del prossimo appuntamento di Una Montagna di Libri. Appuntamento martedì 19 agosto 2014, alle ore 17, presso il Cinema Eden di Cortina. Con un saluto di Tullio De Mauro, presidente Fondazione Bellonci. Introduce Francesco Chiamulera, responsabile Una Montagna di Libri.

“Una collaborazione che ci riempie di soddisfazione, perché l’intesa con una delle più antiche e rispettate iniziative culturali italiane possa trovare conferma nel tempo e rivelarsi un’occasione di crescita per Cortina d’Ampezzo”, commenta Francesco Chiamulera.

Un appuntamento organizzato in collaborazione con Archeda Bathrooms.

FRANCESCO PICCOLO è scrittore e sceneggiatore. Per Einaudi ha pubblicato: La separazione del maschio (2008), Momenti di trascurabile felicità (2010) e Il desiderio di essere come tutti (2013), vincitore del Premio Strega 2014. Negli Einaudi Tascabili sono stati riproposti: Storie di primogeniti e figli unici (2012) e Allegro occidentale (2013). È fra gli autori di Figuracce (Einaudi Stile Libero 2014).

IL LIBRO. I funerali di Berlinguer e la scoperta del piacere di perdere, il rapimento Moro e il tradimento del padre, il coraggio intellettuale di Parise e il primo amore che muore il giorno di San Valentino, la resa definitiva al gene della superficialità, la vita quotidiana durante i vent’anni di Berlusconi al potere, una frase di Craxi e un racconto di Carver… Se è vero che ci mettiamo una vita intera a diventare noi stessi, quando guardiamo all’indietro la strada è ben segnalata, una scia di intuizioni, attimi, folgorazioni e sbagli: il filo dei nostri giorni. Francesco Piccolo ha scritto un libro anomalo e portentoso, un racconto di formazione individuale e collettiva.

L’appuntamento con Francesco Piccolo è quindi per martedì 19 agosto 2014, alle ore 17, presso il Cinema Eden di Cortina d’Ampezzo. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Save the date. È tutto pronto, intanto, per i prossimi incontri di Una Montagna di Libri. Mercoledì 20 agosto, alle ore 18, presso l’Alexander Girardi HallRamin Bahramipresenterà Il suono dell’Occidente e eseguirà Bach (maggiori dettagli nel prossimo comunicato).

Share

Comments are closed.