Monday, 16 September 2019 - 00:19
direttore responsabile Roberto De Nart

Caso Villa Carpenada, prescrizioni all’ampliamento. Oreste Cugnac (Lega Nord): “si ritorni al voto”

Ago 13th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

Oreste Cugnac

Oreste Cugnac

Sulla questione delle prescrizioni all’ampliamento di Villa Carpenada decise nell’ultimo consiglio comunale, interviene Oreste Cugnac, segretario comunale della Lega Nord Belluno.

“La Lega Nord di Belluno – afferma Cugnac – ritiene che il Sindaco e la sua stessa maggioranza, non siano riusciti a concordare con il privato una soluzione saggiamente condivisa per il bene della città di Belluno e per il suo sviluppo turistico; la SPA benessere e comunque l’ampliamento dell’hotel Carpenada, assieme al centro di cura per il morbo di Parkinson nel piano di sviluppo del Nevegal, potevano essere ed allo stesso tempo potrebbero diventare un volano per il turismo della Valbelluna; purtroppo questa Giunta, anche con questi episodi amministrativi, ha dimostrato di non saper gestire i bisogni della città capoluogo. A tal riguardo riteniamo opportuno ragionare seriamente su un rapido ritorno al voto; alchimie politiche o rimpasto di Giunta – conclude Cugnac –  servirebbero solamente a prolungare il viale del declino”.

Oreste Cugnac, già presidente del consiglio comunale nella precedente legislatura, ha lasciato il Pdl nell’estate 2012 per entrare nella Lega Nord.

(adn)

http://www.bellunopress.it/2014/08/11/villa-carpenada-prescrizioni-per-lampliamento-le-precisazioni-di-emiliano-casagrande-presidente-commissione-urbanistica/

Share

Comments are closed.