Monday, 16 September 2019 - 00:43
direttore responsabile Roberto De Nart

Il Mese del libro Estate: tre incontri domenicali con l’autore in Alpago. Si inizia domenica alle 18 a Poiatte con Giorgio Zoccoletto e “Il bosco dell’Alpago”

Ago 12th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

zoccoletto cop. ALPAGO leggeraTre domeniche d’agosto per tre incontri con l’autore in Alpago. Il “Mese del libro”, dopo il successo dell’edizione invernale, propone quest’estate tre autori in tre differenti location, una Festa del libro con la Libreria Diffusa di Simone Brisotto, un laboratorio di disegno per bambini (gratuito) con l’artista e illustratrice Roberta Cadorin e un appropriato buffet da gustare in allegra compagnia alla fine di ogni presentazione al costo di 8 euro (facoltativo e previo acquisto del braccialetto). “Sull’onda del successo ottenuto del ‘Mese del libro’ a febbraio, abbiamo pensato a un’edizione estiva, più snella, coinvolgendo anche il Comune di Tambre”, spiega l’assessore alla cultura di Farra, Fulvio Basso, “l’allargamento dell’iniziativa infatti è uno degli obiettivi che la manifestazione si era posta fin dall’inizio”. Cosa vuol dire raccontare un territorio lo definisce lo scrittore Antonio G. Bortoluzzi, curatore della rassegna con il giornalista e scrittore Ezio Franceschini: “Penso che la letteratura, insieme alle altre arti, serva anche a definire meglio un luogo, a ricrearlo per quell’uomo che magari ci vive ma non lo vede. Ogni luogo merita approfondimento, scoperta, visione, creatività, innamoramento. Quando diciamo che un territorio è anche il racconto che ne sappiamo fare. intendiamo che le storie possono risultare più pregnanti, evocative e vere dell’ordinario che ci sta intorno”.
Ed ecco il programma degli incontri:
Domenica 17 agosto l’incontro sulla terrazza del bar da Fortunato a Poiatte, in riva la lago di Santa Croce, con Giorgio Zoccoletto che presenta (alle 18) il suo ultimo libro “Il Bosco d’Alpago” (Dario De Bastiani editore): la Serenissima, la foresta da reme, la guerra con i turchi e le figure dell’avvocato bellunese Prudenzio Giamosa e di Marco Saviane “tagiapiera”.
Domenica 24 agosto, in piazza “C.Battisti” a Farra, presenta (alle 18) la sua ultima fatica letteraria Fulvio Ervas. Dopo il successo di “Se ti abbraccio non aver paura” (storia del viaggio di un padre e del figlio autistico), lo scrittore trevigiano torna al suo personaggio preferito, l’ispettore Stuky, con un giallo intitolato “Si fa presto a dire Adriatico” (Marcos y Marcos editore), una vicenda intrigante e dal frizzante sapore locale che si dipana fra Treviso e le coste croate.
Sempre domenica la Festa del libro in piazza incomincia già al mattino con la Libreria Diffusa di Simone Brisotto, dove alle 11.30 sarà servito l’aperitivo in musica con Valentina “Joni” De March e Ruggero Burigo. Dalle 14.30 alle 17 circa si svolgerà il laboratorio (gratuito su prenotazione) di disegno per bambini dai 6 ai 10 anni condotto dall’artista e illustratrice Roberta Cadorin intitolato: “Pasticciamo insieme?”.
Domenica 31 agosto, alla magica Casa dell’Alchimista a Valdenogher di Tambre, Umberto Matino presenta (alle 18) il suo recentissimo “noir”: “L’ultima anguana” (Foschi editore). Dopo il successo di “La valle dell’orco”, il mistero torna a farsi fitto in questa vicenda di pericolose epifanie criminali.
Dopo ogni incontro ci sarà la possibilità per chi lo desidera di iscriversi al generoso buffet curato dagli operatori economici e i ristoratori della zona (costo 8 euro).
La manifestazione, curata da Antonio G Bortoluzzi ed Ezio Franceschini, è sostenuta dagli assessorati alla cultura di Farra e Tambre e dalle relative Biblioteche comunali.
Info presentazioni e richiesta braccialetti per il buffet ai numeri 0437 451040 / 0437 46448 / 0437 49277 / 0437 49009.

Mese del libro Estate 2014

Info: 329 1662653 / 348 8298490

Share

Comments are closed.