Saturday, 21 September 2019 - 03:09
direttore responsabile Roberto De Nart

Soccorsa escursionista in difficoltà. Altri interventi ad Alleghe e sul monte Piana

Ago 10th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino cnsasFalcade (BL), 10-08-14 Una squadra del Soccorso alpino della Val Biois è stata allertata poco prima delle 18 per ritrovare una turista di Cardano al Campo (VA), M.R.T., 66 anni. La donna, infatti era partita con un’amica da Falcade in direzione di Canale d’Agordo, lungo il sentiero che passa sul Monte Palmina.

La compagna era rientrata prima e la donna, timorosa poi di scivolare nel tornare da sola, aveva chiesto aiuto. Due soccorritori si sono incamminati lungo il sentiero e, una volta ritrovata l’escursionista a circa 1.800 metri di quota, la hanno riaccompagnata a valle, dove sono arrivati alle 20 circa.

 


Belluno, 10-08-14 Passate le 11, il 118 è stato allertato per una escursionista infortunatasi sul Pian de la Lora, sotto il Rifugio Tissi, nel comune di Alleghe. Subito decollato, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha individuato il luogo dove, con altre persone, si trovava S.N., 63 anni, di Arezzo ed è atterrato nelle vicinanze. Imbarcata, la donna è stata trasportata all’ospedale di Agordo per una sospetta frattura alla caviglia. Subito dopo l’eliambulanza è stata dirottata nel comune di Auronzo di Cadore.

Nella Val dei Castrati sul Monte Piana, infatti, un uomo colto da malore aveva perso conoscenza, mentre percorreva in compagnia il sentiero numero 111. Sbarcati con un verricello medico e tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, a M.M., 72 anni, di Calalzo di Cadore (BL), che nel frattempo si era ripreso, sono state prestate le prime cure. Caricato a bordo sempre con un verricello, l’uomo è stato quindi accompagnato all’ospedale di Belluno per le analisi del caso.

Share

Comments are closed.