Saturday, 21 September 2019 - 02:35
direttore responsabile Roberto De Nart

Il governo nega l’autonomia a Belluno. Raffaela Bellot: ” Governo sempre più sordo al richiamo delle aree montane”

Ago 6th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

raffaela bellot“Eravamo certi ancora prima del voto, ma confidavamo in un ravvedimento. È veramente assurdo, direi incomprensibile, che il governo rimanga sordo al richiamo dei territori di montagna che rivendicano il diritto ad avere maggiori tutele attraverso il riconoscimento di particolari condizioni di autonomia, com’è del resto per le altre province interamente montane che confinano con stati esteri, e non colga l’opportunità per riparare concretamente correggendo il delirio della Delrio. Renzi e i suoi ministri non hanno voluto sanare quella che è, e rimane, un’ingiustizia storica per Belluno nel momento in cui, con la riforma costituzionale, avrebbero potuto farlo”.

La senatrice bellunese Raffaela Bellot esprime tutta “l’amarezza ed anche la rabbia” per la bocciatura del suo emendamento contenente la richiesta di autonomia da parte del Senato, messo al voto nel tardo pomeriggio di oggi. “Una battaglia “vanificata dall’insensibilità di un governo, del quale le ultime vicende, fuori e dentro il palazzo, hanno messo a nudo impreparazione e incompetenza. La Lega Nord, come promesso, ha fatto il possibile e l’impossibile per far passare l’autonomia, una richiesta sacrosanta, purtroppo il governo non ci ha voluti ascoltare”.

 

Share

5 comments
Leave a comment »

  1. Al governo pd di renzusconi, interessano solo tasse e migranti, del resto se ne sbatte altamente. Fino a quando ci saranno soldi lo stipendio per loro è assicurato! Avanti così verso la distruzione della nazione Italia!

  2. Ma varda ti che sorpresa… l’indipendenza del Veneto è l’unica opzione: lo volete capire o no?!?!?

  3. Ierei sera ho visto un documentario ai tempi della peste in europa. Entro breve tornerà sotto altra forma (dissanguati dalle tasse) ci stanno strangolando col diritto di legge. Coraggio Raffaella , il mio sostegno, buon lavoro.

  4. Gentile onorevole, come dire la negatività verso la nostra provincia , nella continuità, visto che nemmeno voi della Lega , che eravate al governo con il Berlusconi avete fatto nulla per questa terra. Se lo scordi , che tutti si siano dimenticati la memoria. Caratteristica che permette a voi politici di prenderci costantemente in giro.

  5. ma come fa a sfiorarVi l’idea che possa esistere uno stato COSTITUITO che diventa COSTITUENTE? Autonomia il bellunese ce l’avra’ solo con l’INDIPENDENZA VENETA e spero vi accorgiate presto di come e’ fattibile un REFERENDUM come scozia e Catalonia! MA NONUN REFERENDUM CHE PASSA X ROMA!
    http://www.indipendenzaveneta.com