Saturday, 21 September 2019 - 02:52
direttore responsabile Roberto De Nart

Stanziati 50mila euro per i risarcimenti dei danni causati dai grandi carnivori selvatici, orso, lupo e lince

Ago 5th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

Daniele Stival

Daniele Stival

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla caccia Daniele Stival ha approvato un provvedimento che incrementa i limiti di spesa da corrispondere a titolo di risarcimento a coloro che sono stati danneggiati dai grandi carnivori selvatici (orso, lupo, lince), per complessivi 50 mila euro per il 2014.

E’ stata pertanto modificata una precedente deliberazione regionale del maggio scorso, innalzando a 25 mila euro il limite di spesa per il 2014 (precedentemente fissato in 10 mila) per i danni arrecati in territorio soggetto a pianificazione faunistico-venatoria, e sempre in 25 mila euro (dai precedenti 10 mila euro) per i danni arrecati in territorio precluso all’esercizio venatorio (Parchi e Riserve Regionali).

“Gli incrementi di spesa – rileva Stival – si sono resi necessari per poter procedere sollecitamente ai risarcimenti anche perché ci troviamo in presenza di un tendenziale incremento delle predazioni che complessivamente vanno registrandosi a livello regionale”.

Il Direttore della Sezione Caccia e Pesca provvederà con propri atti all’assunzione delle obbligazioni di spesa.

Per quanto riguarda poi i danni indiretti (quali, ad esempio, impatti sulla produttività della mandria/gregge; oneri di recupero dei capi dispersi, ecc.), la novità della delibera consiste nel fatto che sarà fissata come copertura, con successivi atti, una somma forfettaria del 10% del danno diretto.

 

Share

Comments are closed.