Monday, 16 September 2019 - 00:49
direttore responsabile Roberto De Nart

Michele Dal Farra eletto segretario del Circolo Pd del Castionese

Ago 2nd, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Michele Dal Farra

Michele Dal Farra

Continua la riorganizzazione del PD in Comune di Belluno. Questa volta è toccato al Circolo del Castionese eleggere il nuovo segretario dopo che Jacopo de Biasi è stato eletto a segretario dell’Unione comunale. I criteri di scelta sulla nuova figura fissati dal circolo sono stati coniugare rinnovamento con esperienza e competenza.

La scelta è ricaduta su una persona giovane ma di esperienza come Michele Dal Farra, 40 anni ma con un passato da segretario provinciale e amministratore in Provincia e in Comune di Belluno.

A lui è stato affidato il compito di supportare insieme agli altri segretai di circolo il PD bellunese nella riorganizzazione interna  e il partito comunale alle nuove sfide che lo attendono.

“Sono onorato della fiducia che gli amici del circolo hanno voluto accordarmi – ha detto Dal Farra – . Ho accettato perché non basta lamentarsi, ma è necessario sporcarsi le mani nel fare. Dobbiamo rinnovare la nostra proposta politico amministrativa per il prossimo appuntamento elettorale, valorizzando il ruolo del Comune di Belluno, dove l’attuale esecutivo sembra curarsi solo dell’ordinaria amministrazione, anche alla luce dell’approvazione della legge sull’autonomia della provincia. Abbiamo in mano un grande strumento che dobbiamo usare bene. Per far ciò il PD dovrà lavorare a tutti i livelli politici e parlamentari  per adeguare la forma di governo provinciale e di elezione dell’ente alle molte e importanti funzioni acquisite”.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Però bisogna cominciare dicendo le cose come stanno.
    Se la legge cui fa riferimento De Biasi è quella approvata dalla Regione Veneto, allora il termine esatto è “specificità”
    Se invece fa riferimento alla possibile “autonomia” contemuta nel decreto Delrio, quella ancora purtroppo non c’è.
    La ministra Boschi (Pd) ha detto che in politica le bugie non ci devono essere.
    Che sia valido per tutti.
    E il manifesto del Pd che si vede affisso a Belluno che parla di “autonomia” non va in quella direzione.