Sunday, 15 September 2019 - 22:18
direttore responsabile Roberto De Nart

Feltre: apertura straordinaria dei musei ad opera dell’Associazione Il Fondaco

Ago 2nd, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

L’Associazione ‘Il Fondaco per Feltre’ è da sempre vicina alla manifestazione del Palio e  quest’anno si è impegnata nell’apertura straordinaria di chiese e musei della cittadella.
‘In occasione del Palio abbiamo intenzione di effettuare un’apertura straordinaria di chiese e musei – afferma il presidente de Il Fondaco Matteo De Boni. Nell’ambito del progetto “Feltre – Patrimonio – Dolomiti Unesco”, sostenuto dalla Regione del Veneto, l’iniziativa ormai consolidata nel tempo, offre al visitatore sia esso feltrino sia esso straniero, ogni domenica pomeriggio (dalle 16:00 alle 19:00) dei mesi di luglio, agosto e settembre, un ricco set (cliche) di piccoli gioielli d’arte racchiusi all’interno dei palazzi più importanti del centro storico.

feltre artigianato 2In occasione del Palio sabato e domenica sarà possibile visitare le chiese e musei con un’apertura straordinaria che stiamo testando in via sperimentale per vedere l’adesione del pubblico’ – prosegue De Boni.
I siti aperta saranno:Sala Stemmi, nota sala di rappresentanza del Comune di Feltre accolta nel Palazzo Pretorio; Sala del Consiglio, ove si svolgono le sedute del consiglio comunale, inserita nel contesto del Palazzo della Ragione; Le sale del Monte dei Pegni, e in particolare la caratteristica Sala della Cassaforte, un antico caveau.
Tra le chiese più ricche d’arte del centro storico invece si potrà visitare l’unico esempio quattrocentesco, la Chiesetta della Ss. Trinità, unico edificio interamente scampato dall’incendio che nel 1510, che bruciò l’intero centro urbano; il Battistero, ex chiesa di S. Lorenzo, dietro la Cattedrale di S.Pietro; e da quest’anno l’offerta si arricchisce e si amplia con l’apertura della splendida Chiesa di S. Giacomo Maggiore in Via Mezzaterra, che raccoglie veri e propri tesori d’arte tutti da scoprire.
Gioielli feltrini sono il Teatro ‘La Sena’ e l’area Archeologica che hanno grande adesione di pubblico.
Gli orari saranno il sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00. L’ingresso è gratuito ad eccezione del biglietto di ingresso della Sena di 1 euro.

Share

Comments are closed.