13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 27, 2020
Home Cronaca/Politica Limana: "Manca il dialogo con l'Amministrazione". La lista "Oltre Limana" con candidato...

Limana: “Manca il dialogo con l’Amministrazione”. La lista “Oltre Limana” con candidato sindaco Milena De Zanet raccoglie la protesta di 14 capifrazione

 

oltre limanaLa lista civica “Oltre Limana” ha inaugurato la sua campagna per le elezioni amministrative 2014 incontrando ieri sera, nella Sala Archi del municipio, i 14 capifrazione del territorio. L’incontro è stato da una parte l’occasione per il candidato sindaco Milena De Zanet di presentare la squadra, dall’altra il momento più adatto per raccogliere critiche, istanze, richieste e suggerimenti dei rappresentanti delle diverse anime che compongono la comunità limanese.

Sono stati molti i temi sollevati dai capifrazione durante l’incontro, a cominciare dalla richiesta di rivedere l’articolo 48 dello Statuto comunale, “Che al momento – hanno fatto notare alcuni rappresentanti frazionali – non indica cosa possiamo, dobbiamo o ci venga concesso di fare”. In questo modo,è stato il commento unanime, “Il ruolo del capofrazione viene svilito mentre, al contrario, deve essere una figura attiva e in grado di poter collegare l’Amministrazione con i cittadini, non solo e non necessariamente quelli della propria frazione”.

La mancanza di dialogo con l’Amministrazione si è dimostrato essere il tema più sentito da parte dei rappresentanti frazionali, che lamentano la non condivisione delle scelte e dei problemi e chiedono una rivisitazione delle regole, che permetta di operare in maniera contraria a come fatto fino ad oggi. “E’ fondamentale parlarsi – è la voce dei capifrazione – non solo ascoltare ma anche discutere. Se la frazione non diventa una realtà riconosciuta da chi amministra, ai capifrazione non restano che le dimissioni”.

Tra i temi concreti affrontati durante l’incontro, la mancanza di una sala dove poter fare le riunioni (con la necessità di dover giocoforza chiedere alla Pro Loco l’uso dei suoi locali), la necessità di interdire al traffico pesante la strada di Centore, la richiesta di un regolamento di polizia veterinaria (sull’esempio dei Comuni di Belluno e Feltre, dove già esiste), la risoluzione del problema della scarsa visibilità della rotonda di La Cal e della pericolosità dell’uscita della strada che da Navasa si immette poco a monte della stessa.

Milena De Zanet
Milena De Zanet

Milena De Zanet candidato sindaco

Nata a Belluno 38 anni fa, residente da sempre a Triches di Limana, diploma di perito tecnico commerciale conseguito all’Istituto Tecnico Commerciale “P.F.Calvi” di Belluno nel 1995, direttore di banca nella filiale a Sedico.

Dal 2009 consigliere comunale a Limana. Da diversi anni collabora con il Comitato frazionale di Triches e con la Pro loco.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Comune di Alpago azzera le rette degli asili per i mesi dell’emergenza da marzo a giugno

Niente rette dell’asilo per i mesi da marzo a giugno. Lo ha deciso la giunta comunale di Alpago nella sua ultima seduta, quale segno...

Donazione alla Cucchini dal Comitato Gos da Gron di Sospirolo

La generosità non si ferma neanche durante il lockdown. L’attività della Cucchini neppure. L’associazione che da trent’anni si occupa di cure palliative, di assistenza...

Nuovo censimento e monitoraggio coordinato dei nidi: parte il progetto “Belluno città delle rondini”

Primo sopralluogo operativo del progetto "Belluno città delle rondini". Ieri pomeriggio i soggetti organizzatori dell'iniziativa di tutela del volatile hanno effettuato una ricognizione dei...

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...
Share