13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 27, 2020
Home Cronaca/Politica Recuperato corpo senza vita di un 36enne

Recuperato corpo senza vita di un 36enne

soccorso alpino cnsasLongarone (BL), 24-04-14  L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha recuperato il corpo senza vita di un trentaseienne di Maniago (PN), lanciatosi dalle gallerie sopra la diga del Vajont. Attorno alle 12.20 il 118 ha richiesto l’intervento del Soccorso alpino di Longarone in supporto alle operazioni e un soccorritore è stato imbarcato dall’eliambulanza, che si è poi diretta verso la strada delle gallerie, dove i carabinieri avevano rinvenuto l’auto di F.A., 36 anni, di Maniago (PN), la cui scomparsa risaliva a ieri. La salma, individuata una sessantina di metri più in basso su una banca rocciosa, è stata imbarellata e sollevata con un verricello, per essere poi trasportata alla piazzola di atterraggio e affidata al carro funebre diretto alla cella mortuaria di Erto-Casso.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Comune di Alpago azzera le rette degli asili per i mesi dell’emergenza da marzo a giugno

Niente rette dell’asilo per i mesi da marzo a giugno. Lo ha deciso la giunta comunale di Alpago nella sua ultima seduta, quale segno...

Donazione alla Cucchini dal Comitato Gos da Gron di Sospirolo

La generosità non si ferma neanche durante il lockdown. L’attività della Cucchini neppure. L’associazione che da trent’anni si occupa di cure palliative, di assistenza...

Nuovo censimento e monitoraggio coordinato dei nidi: parte il progetto “Belluno città delle rondini”

Primo sopralluogo operativo del progetto "Belluno città delle rondini". Ieri pomeriggio i soggetti organizzatori dell'iniziativa di tutela del volatile hanno effettuato una ricognizione dei...

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...
Share