13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 27, 2020
Home Cronaca/Politica Progetto per Sedico presenta la lista guidata da Stefano Deon

Progetto per Sedico presenta la lista guidata da Stefano Deon

 

progetto per sedico candidatiIl nostro impegno per tutti. Questo il leit motiv della lista Progetto per Sedico che si presenta alle elezioni comunali del prossimo 25 maggio 2014.

La lista, equilibrata sia in termini di personalità e competenze che di eta’ anagrafica, garantisce la rappresentatività dell’intero territorio comunale.

Sotto la guida dell’architetto Stefano Deon, già consigliere uscente e attuale capogruppo in consiglio comunale per la medesima lista, si presentano molti nomi nuovi: dai giovanissimi Gioia Sacchet (24 anni), neo laureata col massimo dei voti in Società, Territorio e Ambiente con una tesi sullo sviluppo sostenibile delle imprese, Sebastiano Casoni (25 anni) attivo nell’associazionismo comunale e Sara Roldo (26 anni) insegnante e scout, ad Alessandro Buzzatti (33 anni), Manuela Pat (41 anni), Marco Crepaz (48 anni), Alfonso Frescura (55 anni), Paolo Mancini (47 anni), Sara Andrich (40 anni). Infine confermano il loro impegno i consiglieri uscenti Angelo Mis (58 anni), Ubaldo De Toffol (53 anni) e Nello Da Rold (58 anni), già presenti nella lista alle ultime elezioni del 2009.

La nuova veste grafica della lista sara’ illustrata nei prossimi giorni, attraverso un sito web ed una pagina Facebook, dove verranno presentati: candidati, programma e attività del gruppo, Saranno organizzati numerosi incontri sul territorio, per rafforzare il contatto con la popolazione, cosa che Stefano Deon ritiene molto importante.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Comune di Alpago azzera le rette degli asili per i mesi dell’emergenza da marzo a giugno

Niente rette dell’asilo per i mesi da marzo a giugno. Lo ha deciso la giunta comunale di Alpago nella sua ultima seduta, quale segno...

Donazione alla Cucchini dal Comitato Gos da Gron di Sospirolo

La generosità non si ferma neanche durante il lockdown. L’attività della Cucchini neppure. L’associazione che da trent’anni si occupa di cure palliative, di assistenza...

Nuovo censimento e monitoraggio coordinato dei nidi: parte il progetto “Belluno città delle rondini”

Primo sopralluogo operativo del progetto "Belluno città delle rondini". Ieri pomeriggio i soggetti organizzatori dell'iniziativa di tutela del volatile hanno effettuato una ricognizione dei...

Ciclone Vaia: raccolti oltre 390mila euro per il Centro coordinamento soccorsi dei Vigili del fuoco di Belluno

Il Fondo di Solidarietà costituito a fine 2018 a favore delle popolazioni venete colpite dal ciclone Vaia da Confindustria Veneto e Cgil Cisl Uil...
Share