Thursday, 21 November 2019 - 10:51
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Ecco squadra e logo per Diana Broi in corsa alle amministrative di Ponte nelle Alpi

Apr 24th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

progetto comune ponte nelle alpiFondo fuxia, per sottolineare la connotazione femminile per la lista civica di centrodestra “Progetto comune” di Ponte nelle Alpi con candidato sindaco Diana Broi. Le mani che tendono ad intrecciarsi simboleggiano l’arcata del ponte di Ponte nelle Alpi ma le mani stesse indicano anche protezione, quindi attenzione delle persone della lista per il proprio territorio. La scritta progetto comune ha significato ambivalente; più sotto si ricorda la fondamentale caratteristica di lista civica e ancora si riporta il nome del candidato sindaco per celebrare la prima volta di una donna concorrente alla poltrona di sindaco di Ponte nelle Alpi.
Una curiosità, il nome Progetto comune è stato scelto anche da un’altra lista civica presentata a Santa Giustina a sostegno del candidato sindaco Francesca Gris.
Ecco i candidati

     1. SARA VIEL

anni 20, diploma di grafica pubblicitaria, impiegata presso una azienda di trasporti. Amante dell’arte e della musica. Crede nell’importanza di tutelare e salvaguardare le piccole attività commerciali frazionali e auspica ad un’amministrazione comunale in cui il punto di vista dei giovani sia preso in considerazione.

  1. FRANCESCA FONTANELLA

anni 42, laureata in economia aziendale, mamma di un bimbo di tre anni, casalinga e amministratrice di appartamenti. Appassionata di cucina e profondamente legata ai valori della famiglia. Desidera dare un contributo concreto al nostro comune per preparare un futuro vivibile a suo figlio ed alle generazioni che seguiranno.

 

  1. ALESSANDRO BOITO

anni 45, diplomato perito metalmeccanico, libero professionista nel settore termotecnico. Amante dei balli latino americani e della subacquea. Attivo nel volontariato è dottor clown presso l’ospedale di Belluno. Crede nel valore della solidarietà e desidera, attraverso il suo impegno, dare un contributo allo sviluppo del comune.

 

  1. NICOLA BALCON

anni 33, commesso presso negozio di articoli sportivi, appassionato di sport in generale con una passione speciale per il calcio. Capofrazione di Roncan e Cornolade Alte e Basse, ha scelto di mettersi in prima linea per il suo territorio assieme ad un gruppo giovane e unito che può portare una ventata di novità.

 

  1. ALESSANDRO ROCCO

anni 27, laurea magistrale in scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, dottore forestale libero professionista. Appassionato di motociclismo, agricoltura e natura. Desidera mettere al servizio del territorio le proprie competenze per migliorare lo sviluppo sostenibile della comunità e di tutte le sue attività.

 

  1. MASSIMO VINCENZI

anni 47, tecnico commerciale, sposato e padre di due bambini. Istruttore multidisciplinare di arti marziali, è Presidente fondatore di un’associazione sportiva del territorio. Appassionato di informatica, tutela dell’ambinete e politiche monetarie. Scende in campo per poter dar un impulso alla staticità dell’amministrazione comunale.

 

  1. DAMIANO OLIVOTTO

anni 30, Perito edile, impiegato presso una azienda di materiali edili. Appassionato di balli latino americani. Consigliere comunale nell’ultima legislatura, impegnato attivamente con le associazioni di promozione sportiva.

 

  1. SIMONE DE MIN

anni 23, diploma di tecnico dell’industria meccanica ora impiegato presso un’azienda di montaggi industriali di livello internazionale. Appassionato di calcio e promotore di eventi sul territorio. Dopo aver condiviso completamente il progetto desidera partecipare attivamente per poter portare la voce dei giovani nella vita amministrativa comunale.

 

  1. SARA COLLAZUOL

Anni 23, diploma di perito edile, impiegata presso una azienda di trasporti e presso il panificio di famiglia a Polpet. Ama fare sport e adora gli animali. Desidera, attraverso questo progetto, dare voce a tutte le piccole attività del territorio.

 

 

  1. CARLO GAETA

Anni 40, titolare di una impresa di trasporti, amante dello sport è istruttore di sub e appassionato di musica. Sensibile alle politiche sociali, desidera impegnarsi in questo progetto per migliorare la condizione sociale della comunità in particolare degli anziani e delle famiglie in difficoltà.

 

  1. GIUSEPPE TREVISIOL

anni 65, laureato in Scienze Politiche, giornalista pubblicista, dal 1996 al 2006 Segretario Generale della Camera di Commercio I.A.A. di Belluno, ha una profonda esperienza amministrativa che desidera mettere al servizio del territorio. Impegnato nel volontariato e attivo presso l’ ADICONSUM provinciale.

 

  1. SERENA DA BOIT

Anni 31, perito per le attività sociali, attualmente disoccupata, studente di tecniche e discipline olistiche. Per anni artigiana presso il proprio laboratorio di creazioni artistiche. Desidera continuare a impegnarsi per il proprio territorio per tutelare le proprie origini e tradizioni.

 

Share

One comment
Leave a comment »

  1. cOME SQUADRA NON è MALE ANCHE SE SI PUò SVILUPPARE LA FORMA SOCIALE E URBANISTICA DEL PROGREAMMA. COMPLIMENTI ED IN BOCCA AL LUPO