Saturday, 23 November 2019 - 03:53
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Elezioni amministrative. A Sedico la lista “Innovazione e tradizione” punta sul 75enne Sergio De Cian

Apr 23rd, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

innovazione e tradizione sedicoDodici cittadini liberi da imposizioni di partito e un candidato sindaco che non ha bisogno di presentazioni. Questo il connubio che sta alla base di “Innovazione e tradizione – con Sedico”, la lista civica che si presenta al via della tornata elettorale 2014 per il Comune di Sedico.

La squadra, dall’età media di 41 anni e mezzo, rappresenta una novità assoluta per la vita politica di Sedico. Nessuno dei dodici componenti la lista “Innovazione e tradizione”, infatti, vanta alcuna precedente esperienza in consiglio comunale, ma molti di loro sono attivi in diverse realtà associative e sociali.

Ecco i componenti la squadra di “Innovazione e tradizione”:

Candidato sindaco:

Sergio De Cian, 75 anni, pensionato. E’ stato sindaco ininterrottamente per 25 anni, dal 1979 al 2004, legando il suo nome alle operazioni che hanno portato a Sedico Luxottica e Surfrigo. Durante il suo mandato il comune è passato da meno di ottomila abitanti fino alla soglia dei diecimila. Importanti sono state anche le realizzazioni nel campo dell’impiantistica sportiva (oltre i campi da calcio, che hanno ricevuto un importante impulso, basti ricordare palasport, bocciodromo, campi da tennis). E’ stato anche presidente della comunità montana Bellunese, allora capofila delle comunità del Veneto, e poi della Cm Valbelluna.

candidati consiglieri:

  • Cinzia Bedon, 44 anni, di Maieran, promotrice finanziaria dal 1997 e libero professionista

  • Maria Elena Gambino in Barchet, 48 anni, di Bribano, mamma a tempo pieno e presidente di Binamba, associazione che si occupa di aiutare bambini in difficoltà nell’inserimento scolastico.

  • Viviana Mussoi, 44 anni, di Sedico, assistente amministrativo dell’Ulss 2 presso il distretto di Sedico

  • Danila Roldo, 37 anni, delle Roe, responsabile amministrativo, risorse umane e sicurezza in azienda privata e volontaria del gattile di San Francesco

  • Alessandro Bianchet “Keto”, 34 anni, di Barp, libero professionista e imprenditore nel settore energetico. Impegnato in varie associazioni di volontariato locale e consigliere dei Periti industriali della Provincia di Belluno

  • Samuele Capraro, 37 anni, di Bribano, impiegato. Presidente della Sagra dei Per e dirigente del FCD Bribano calcio a 5

  • Marco D’Antimo, 52 anni, di località Villa, responsabile acquisti. Vicepresidente dell’Asd Pallavolo Sedico

  • Andrea D’Incà, 30 anni, di Sedico. Geometra artigiano del legno

  • Mauro Da Rold, 46 anni, del Peron, professore all’Itis

  • Davide Giozet, 39 anni, di Sedico. Atleta

  • Tiziano Mares, 45 anni, di località Pasa, imprenditore agricolo

  • Michele Tamburlin, 42 anni, di località Villa, commerciante

Una sfida che mette insieme il passato, il presente e il futuro, come indica il nome scelto. “Innovazione e Tradizione – con Sedico” vuole infatti rappresentare in maniera concisa le due anime del gruppo. Due anime che condividono un programma che pone l’attenzione sul sociale e sui giovani e che si basa su due parole d’ordine: PARTECIPAZIONE e TRASPARENZA, perché in un’epoca di crisi dei grandi ideali politici, solo facendo partecipare tutti i cittadini alla vita amministrativa sarà possibile superare le difficoltà.

 

Share

Comments are closed.