Sunday, 17 November 2019 - 15:19
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

La Ge.Mel, società unipersonale del Comune di Mel avrà un amministratore unico in sostituzione del cda

Apr 16th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Stefano Cesa, sindaco di Mel

Stefano Cesa, sindaco di Mel

Mercoledì 9 aprile si è riunita l’Assemblea dei soci della Ge.Mel, società unipersonale del Comune di Mel, per l’approvazione del bilancio societario 2013. Era presente il Sindaco Stefano Cesa nella sua qualità di socio unico della società srl il quale, approvando il bilancio, ha espresso parole di forte apprezzamento nei confronti del consiglio di amministrazione, della direzione e di tutto il personale della Ge.Mel per l’impegno e la professionalità dimostrati in questi anni.

“Il bilancio – dichiara il Sindaco Stefano Cesa – dimostra l’impegno e l’attenzione per le attività sociali e di pubblico servizio, come anche la valorizzazione continua del Centro Servizi per l’Anziano come risorsa del territorio, contestualmente all’equilibrio dei conti. Il profilo che ha contraddistinto la gestione della Ge.Mel in questi ultimi anni ha evidenziato un effettivo sviluppo delle professionalità esistenti e l’introduzione di nuove, ponendo la centralità dell’accoglienza e quindi dell’assistenza alla persona come reale indicatore della qualità dei servizi offerti, senza trascurare il ruolo insostituibile dei volontari. Rinnovo il ringraziamento mio e di tutta l’Amministrazione Comunale a tutto il personale del Centro Servizi per l’anziano “dr. Piergiorgio Sbardella”, il cui costante impegno e professionalità rendono di fatto possibili gli attuali risultati economici e qualitativi, e, non ultimo, alle Associazioni di Volontariato costantemente attive in struttura per il loro ruolo operativo e sociale, fondamentale per il benessere dei nostri ospiti”.

Nella stessa seduta, il Sindaco, sempre nella sua veste di socio unico, ha dato importanti indicazioni in riferimento alla prossima nomina del nuovo organo amministrativo della società, Infatti, in ottemperanza alla recente normativa in materia di società esternalizzate e nel pieno rispetto dello statuto societario vigente, il Sindaco ha comunica l’orientamento dell’Amministrazione Comunale di provvedere, successivamente al rinnovo del Consiglio Comunale, alla nomina di un Amministratore Unico in sostituzione del Consiglio di Amministrazione.

Nella stessa sera si sono riuniti in seduta congiunta i Consigli di Amministrazione della Ge.Mel e della Villanova Servizi, alla presenza dei Sindaci dei Comuni di Mel e Trichiana, rispettivamente ing. Stefano Cesa e ing. Giorgio Cavallet. Nell’occasione sono state recepite le recenti delibere di Giunta con cui le due Amministrazioni hanno approvato congiuntamente un atto di indirizzo nei confronti dei rispettivi CdA, per la predisposizione di un ipotesi di percorso gestionale e organizzativo mirato a giungere alla fusione delle medesime società in un unico ente partecipato dagli stessi Comuni per la gestione dei servizi a carattere sociale.

“Tali delibere – commenta il Sindaco di Mel Stefano Cesa – rappresentano una tappa significativa del percorso di condivisione e confronto politico tra le due realtà Comunali e avvalorano i risultati ottenuti in questi ultimi tre anni grazie alle sinergie operative tra le due società. Il percorso fatto finora rappresenta la premessa necessaria per procedere fattivamente con un progetto di fusione che garantisca una successiva gestione amministrativa efficace e trasparente. Oggi, si sono già create le condizioni tecniche indispensabili a garantire a ciascuna Amministrazione la totale attribuzione di competenze operative ed economiche a supporto delle proprie politiche sociali e strategiche, che seppur condivise, concorreranno a mantenere l’identità e l’autonomia di ciascun territorio. Dalla sua costituzione, la Ge.Mel ha gestito direttamente i servizi affidati con ottimi risultati e soprattutto con bilanci sempre in pareggio, senza la necessità di interventi straordinari da parte dell’Ente. Ciò è stato possibile grazie a un sistema gestionale efficace e trasparente, che negli ultimi anni abbiamo condiviso volentieri con la Villanova Servizi, giungendo oggi a un pieno allineamento operativo tra le due società. Va sempre evidenziato che gli ottimi risultati a premessa del progetto di fusione sono stati ottenuti grazie alla professionalità e al lavoro quotidiano di tutto il personale e dei volontari che rappresentano la vera risorsa delle nostre società. Se questo intento troverà effettivamente continuità anche con le prossime Amministrazioni, sarà l’opportunità per garantire maggiori condizioni di stabilità a tutto il personale oltre alla possibilità di adattare in maniera più flessibile il lavoro alle singole esigenza”.

Share

Comments are closed.