13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Prima Pagina Bolletta rifiuti scaduta a dicembre. Il Comune di Feltre ricorda che il...

Bolletta rifiuti scaduta a dicembre. Il Comune di Feltre ricorda che il pagamento senza sanzioni e interessi va effettuato entro il 20 maggio

feltreIl Comune di Feltre porta a conoscenza della cittadinanza che sono in spedizione circa 800 solleciti di pagamento della Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani relativi ai conferimenti effettuati con la chiavetta elettronica nell’anno 2012.

Si ricorda che la fattura è stata spedita tramite posta ordinaria a ottobre 2013 ed includeva un bollettino di conto corrente postale compilato per effettuare il versamento.

L’ultima scadenza utile era il 2 dicembre 2013.

Il sollecito, che perverrà a breve, sarà inviato tramite raccomandata con avviso di ricevimento a garanzia dell’avvenuto recapito ai sensi della normativa vigente.

L’importo da pagare è stato maggiorato delle sole spese di notifica della raccomandata e non di sanzioni ed interessi.

La scadenza per il pagamento è prevista per il giorno 20 maggio 2014; per eventuali chiarimenti rivolgersi all’ufficio Tributi in Piazza Vittorio Emanuele II n. 18, tel.0439885269, e-mail: tia.tributi@comune.feltre.bl.it

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...
Share