Tuesday, 12 November 2019 - 13:06
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Cinquantesimo anniversario della costituzione della Compagnia alpini paracadutisti

Apr 1st, 2014 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

alpini paracadutisti RangersAlpe di Siusi, 1 aprile 2014 – Lo splendido e suggestivo scenario dell’Alpe di Siusi è da sempre il luogo d’elezione del 4° reggimento per lo svolgimento di uno dei suoi addestramenti peculiari, l’addestramento all’aviolancio.

I lanci effettuati in questo 1 aprile assumono però un particolare valore simbolico e storico insieme, in quanto vogliono ricordare il 50° anniversario della costituzione della compagnia Alpini paracadutisti, istituita nel 1964, denominata “Monte Cervino” nel 1990 ed elevata successivamente al rango del battaglione omonimo nel 1996.

Nel corso dell’esercitazione di aviolancio sulla piana innevata a oltre 2000 metri di quota, che ha visto il Sindaco di Bolzano gradito ospite, si è svolto un breve ma significativo momento di commemorazione a cui ha partecipato una nutrita rappresentanza di ex comandanti della compagnia Alpini paracadutisti nonché di personale che ha prestato servizio nella stessa.

A testimonianza dell’importanza della ricorrenza ha presenziato all’evento, quale massima autorità militare, il Generale di Corpo di Armata Alberto Primicerj, Comandante delle Truppe Alpine che, rivolgendosi agli Alpini paracadutisti schierati davanti a lui e al nutrito pubblico presente, ha sottolineato l’unicità e l’eccellenza del reparto.

Durante la celebrazione sono state consegnate due medaglie d’argento al Valore dell’Esercito al maresciallo ordinario Enrico Mercuri e al sergente Matteo Locatelli, particolarmente distintisi durante la missione in Afghanistan. Sono stati inoltre consegnati gli attestati di qualifica al personale che ha da poco concluso con successo il lungo e complesso iter per divenire “Ranger”.

Share
Tags: , ,

Comments are closed.