Monday, 22 July 2019 - 08:36

Disservizi Dolomitibus: la posizione del Comune di Belluno

Mar 31st, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Jacopo MassaroIl Comune di Belluno, tramite la propria Avvocatura civica, ha depositato presso la Procura l’istanza di essere informato sugli sviluppi dell’inchiesta tutt’ora in corso relativa ai disservizi causati all’utenza da Dolomitibus nei mesi scorsi.

Infatti, all’indomani dell’acquisizione del 39,5% delle azioni della società da parte di soci privati, i lavoratori dell’azienda avevano messo in atto una serie di proteste che hanno dato luogo a pesanti disservizi a discapito soprattutto di fasce sensibili come gli studenti. A seconda dell’esito dell’inchiesta, il Comune valuterà se costituirsi parte civile.

“Non è possibile” – dichiara il Sindaco Jacopo Massaro – “che in un territorio montano come il nostro, che già presenta problemi di spostamenti siano stati pianificati disservizi che hanno colpito gli studenti, soggetti doppiamente “deboli” in quanto minori e in quanto dipendenti dal trasporto pubblico, per di più ostacolati nel recarsi a scuola. Ricordo che in tutta la provincia e particolarmente nel capoluogo, decine di ragazzi furono letteralmente lasciati a piedi.

Come Comune intendiamo tutelare il dovere/diritto dei ragazzi al trasporto scolastico che a nostro avviso non è secondo al diritto dei lavoratori di esprimere il proprio dissenso rispetto alle scelte aziendali di Dolomitibus. Valuteremo in questo senso se costituirci parte civile”.

 

Share

Comments are closed.