Sunday, 15 December 2019 - 17:35
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

La Regione premia la scuola dell’infanzia “don Modesto Sorio” di Bribano

Mar 22nd, 2014 | By | Category: Prima Pagina, Scuola

bambini_stranieri-leggerissimaLa scuola dell’infanzia “don Modesto Sorio” di Bribano si distingue, ancora una volta, in un concorso a livello regionale: infatti, risulta tra le scuole premiate del concorso sul tema “Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio artistico e culturale veneto” indetto dalla Regione Veneto, dal comitato Pro Loco Unpli Veneto e dall’Ufficio Scolastico Regionale.

Martedì prossimo, quindi, la classe dei bambini più grandi della scuola, accompagnata dalle insegnanti Marilva Triches, Federica De Col e Paola Galliani, scenderà in treno a Venezia per ritirare il premio, che consiste in un assegno di mille Euro che sarà consegnato dalle autorità regionali.

La scuola dell’infanzia paritaria di Bribano è riuscita ad ottenere questo ambito riconoscimento grazie al lavoro dal titolo “A la fontana a far filò e a rosari a San Nicolò”: tutti i bambini della scuola hanno approfittato dei recenti lavori di restauro dell’antico lavatoio che si trova proprio prospicente alla piazza dove sorge la scuola, interventi finanziati con fondi Europei, per fare una ricerca sulle vecchie usanze di andare a prendere l’acqua alla fontana del paese, fare il bucato e, nello stesso tempo, approfittare di questi momenti per fare dei giochi insieme.

Inoltre, è stata anche spiegata la storia dell’antico Oratorio di San Nicolò, dove era abitudine ritrovarsi per recitare il Santo Rosario. Oltre alla ricerca, bambini ed insegnanti hanno organizzato una mattinata rievocativa di queste antiche usanze, con costumi tipici e vecchi attrezzi e l’hanno immortalata in un filmato, che poi è stato quello premiato dalla giuria del concorso regionale. I risultati di questo lavoro saranno anche presentati ai sedicensi nel corso di una serata, che verrà organizzata dalla scuola, in collaborazione con la Pro Loco Sedico, nell’ambito delle iniziative della Festa di Primavera. Il concorso regionale ha visto quest’anno la partecipazione di 116 scuole di tutta la regione, oltre che di Slovenia e Croazia, che hanno presentato 150 progetti: in provincia di Belluno hanno partecipato 17 scuole che hanno presentato venti progetti.

Il lavoro della scuola dell’infanzia “don Modesto Sorio” risulta tra i tredici migliori progetti premiati, unico di una scuola dell’infanzia, visto che gli altri sono tutti progetti di scuole secondarie o superiori.

Share

Comments are closed.