13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 9, 2020
Home Cronaca/Politica Emendamento Bond per le aree di confine. Deon: "Una buona notizia che...

Emendamento Bond per le aree di confine. Deon: “Una buona notizia che dà fiato alle aziende bellunesi”

Giacomo Deon
Giacomo Deon

“Una buona notizia che di fatto dà fiato alle aziende bellunesi” questo il commento di Giacomo Deon, presidente di Confartigianato Imprese Belluno riferendosi all’approvazione dell’emendamento al fondo di rotazione per le imprese della Provincia di Belluno (legge aree di confine), che ne estende l’utilizzo anche a operazioni legate alla liquidità aziendale presentato dal consigliere regionale Bond, nel corso della discussione della Finanziaria 2014.

“L’estensione sul piano finanziario – spiega il presidente Deon – fornisce un’ottima opportunità per le nostre aziende, perché arriva a offrire un concreto supporto in questo momento particolarmente necessario. Porta, infatti, ossigeno ai bilanci aziendali, vale a dire la liquidità, di questi tempi quanto mai scarsa. Pertanto – conclude Deon – non posso che esprimere il mio plauso al consigliere Bond, per l’intervento effettuato a favore delle attività del territorio che rappresenta nel Governo lagunare”.

Finora l’accesso al fondo era riservato a investimenti in macchinari, impianti, attrezzature, tutto ad alto contenuto tecnologico, nonché a immobili e terreni. Le aziende bellunesi potranno accedere al finanziamento agevolato per la ricapitalizzazione d’azienda, anche con finanziamenti agevolati per lo scoperto di conto corrente.

- Advertisment -

Popolari

#iorestoacasa ma supporto le attività locali. Un sito per le consegne a domicilio in Provincia di Belluno

Lo scopo del sito consegneadomiciliobelluno.it si spiega già dal nome: un luogo dove raccogliere gratuitamente tutte le attività che consegnano a domicilio in provincia...

Piccole imprese artigiane. De Carlo concorda con Confartigianato: “Concedere loro di riaprire è l’unica possibilità per non farle morire”

“Fermo restando la priorità di tutelare la salute di tutti e di adeguarsi alla normativa anti Covid-19, non si può non ascoltare l’appello accorato...

Comparto moda in ginocchio. Zampieri: “Protraendosi l’emergenza, il calo può arrivare anche a -50%”

Questa crisi è planetaria e, dopo quella petrolifera del 1973, sta mettendo in ginocchio l’intero sistema economico, sul fronte della domanda e dell’offerta, ed...

Confronto Stato – Comuni. Massaro: «5 miliardi al più presto ai comuni italiani. Senza fondi, chiudiamo i servizi»

Il presidente nazionale di Anci, Antonio Decaro, e dell'Unione Province Italiane, Michele de Pascale, hanno abbandonato ieri la Conferenza unificata convocata dal Ministro per...