Wednesday, 17 July 2019 - 03:19

La suggestiva proposta del Gruppo Pd: il Comune di Belluno eroghi 500 euro di contributo ai piccoli negozi di generi alimentari di periferia

Mar 11th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Mirco Costa

Mirco Costa

“In un sistema nel quale l’economia di mercato tende sempre più a concentrare la commercializzazione dei prodotti in grossi centri commerciali, si pone la necessità di salvaguardare il modello economico dei piccoli negozi di periferia”.

Inizia così la suggestiva proposta del Gruppo del Partito Democratico che, in tempi di vacche magre, presenta un ordine del giorno in consiglio comunale, per “dare sostegno e ossigeno ai piccoli negozi di generi alimentari e di prima necessità, che erogano servizi essenziali e che al contempo svolgono un’azione di aggregazione sociale all’interno del Comune di Belluno”.

Proposta ammirevole, ma la lista dei “bisognosi” ahimè, sarebbe lunga assai (pensionati con la minima, disoccupati, inoccupati, famiglie sulla soglia della povertà… invalidi, disabili, ecc.) e le casse comunali sappiamo che non traboccano di liquidità.

“Operazioni di questo tipo – ossia l’erogazione di un contributo che il consigliere Mirco Costa indica in 500 euro una tantum, prosegue la nota –  favoriscono il mantenimento e l’insediamento della popolazione nelle realtà periferiche e ne favoriscono il mantenimento.

L’amministrazione comunale di Belluno ha la possibilità di attuare un riequilibrio economico-territoriale riconoscendo a tali realtà un contributo economico una tantum per svolgere il loro servizio.

Dato che viene identificata nella piccola economia a misura d’uomo, di anziano, di periferia la capacità di coniugare sviluppo economico e coesione sociale.  E considerato che tali negozi non sono molti nel territorio comunale, e le loro caratteristiche di piccole dimensioni ne indicano le peculiari caratteristiche, il Gruppo del Pd  chiede al Sindaco e alla Giunta Comunale di Belluno di individuare le risorse necessarie per favorire il mantenimento del servizio. Con erogazione del contributo nel minor tempo possibile…”

 

 

 

 

 

Share

5 comments
Leave a comment »

  1. la trovo talmente intelligente che dubito sia farina del sacco PD.
    comunque ottima iniziartiva.

  2. Un’idea del Pd? http://corrierealpi.gelocal.it/cronaca/2013/06/12/news/aiuti-ai-negozi-frazionali-in-autunno-pronto-il-fondo-1.7250708

  3. Complimenti per l’iniziativa, così si fa; peccato che al momento si tratta di “suggestiva proposta”… Quante ne ho sentite in questi anni!
    ps: l’autopubblicità era gratuita

  4. Chi di propaganda inutile ferisce di propaganda inutile perisce!!!

  5. di chiunque sia l’idea, è legittima e lodevole! Andrebbe sostenuta e realizzata e basta!