Tuesday, 16 July 2019 - 12:18

Scialpinista scivola in un canalone

Mar 8th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino 140x140Longarone (BL), 08-03-14 Uno scialpinista, che con un amico stava scendendo lungo un ripido canale ghiacciato sul versante del Toc che dà verso Provagna e in quel momento non indossava i ramponi, perso l’equilibrio è scivolato fermandosi quasi 200 metri più in basso, sopra un salto di roccia. Il compagno si trovava più in basso e lo ha visto passare velocissimo a 5 metri di distanza senza poter intervenire. Non ricevendo risposta ha subito allertato il 118 per poi scendere fino a individuarlo. Lo scialpinista, M.G., 38 anni, di Belluno, ferito, a sua volta aveva chiamato il 118.

L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, decollato immediatamente, ha prima imbarcato un soccorritore di Longarone per localizzare velocemente il luogo dell’incidente. Calato poi il tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio con un verricello di 25 metri sulla verticale, l’eliambulanza ha recuperato l’infortunato allo stesso modo, per accompagnarlo all’ospedale di Belluno con un sospetto politrauma. L’amico è rientrato autonomamente.

Share

Comments are closed.