13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Cronaca/Politica Cappellaro a Zaia: "Sia al nostro fianco per l'autonomia della Provincia"

Cappellaro a Zaia: “Sia al nostro fianco per l’autonomia della Provincia”

Gian Domenico Cappellaro presidente Confindustria Belluno Dolomiti
Gian Domenico Cappellaro presidente Confindustria Belluno Dolomiti

«Fa piacere, e non sorprende, che Luca Zaia risulti essere il governatore più amato d’Italia e, soprattutto, che abbia confermato, anche commentando l’esito di questo sondaggio, il suo impegno a favore delle aziende del territorio. Quel che gli chiediamo è che, in questo ultimo anno di legislatura, aumenti il suo grado di attenzione e di vicinanza verso la montagna bellunese, favorendo il riconoscimento della specificità della nostra provincia attraverso l’attuazione dell’articolo 15 dello Statuto e avviando con il nuovo governo nazionale un dialogo per una revisione del disegno di legge Delrio». E’ quanto afferma il presidente di Confindustria Belluno Gian Domenico Cappellaro, in riferimento ai risultati dell’indagine Monitoregione, che premiano, ex aequo, i presidenti di Veneto e Toscana.

«L’attenzione di Zaia e della sua giunta nei confronti del mondo produttivo veneto è sicuramente importante – aggiunge Gian Domenico Cappellaro – ma, come associazione bellunese, abbiamo l’onere di ricordargli gli impegni presi nei confronti del nostro territorio. Adesso che il futuro della Provincia di Belluno è messo seriamente a rischio dal disegno di legge Delrio, proprio mentre il governo si appresta a dare ulteriore autonomia a Trento e Bolzano, è fondamentale il suo pieno e incondizionato appoggio alle nostre istanze. Quel che chiediamo, ancora una volta, non sono generiche dichiarazioni d’intenti, ma l’avvio di un proficuo dialogo con il governo, al fine di trovare soluzioni concrete ai problemi del sistema economico bellunese».

 

 

 

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...
Share