13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 6, 2020
Home Pausa Caffè Scrivere una storia per cancellare la violenza. L'associazione Dafne lancia un progetto

Scrivere una storia per cancellare la violenza. L’associazione Dafne lancia un progetto

L’associazione Dafne propone a chi è stato vittima di una qualsiasi forma di violenza in età infantile di scrivere la propria storia per dare voce a chi vive nel silenzio attraverso uno strumento terapeutico che permetta di elaborare la violenza subita in età infantile. L’associazione di Trichiana offre l’opportunità attraverso il progetto violenza-donne-leggera“Ti racconto la mia storia (vicende di quotidiana violenza)” di testimoniare un vissuto di solitudine, sofferenza, sensi di colpa taciuti e nascosti, e in questo modo permetterà anche di far conoscere realtà spesso ancora negate e che faticano ad emergere nella società. Coloro che si sentiranno di esprimere la propria storia avranno compiuto un passo in più nell’affrontare il passato e nel contempo aiuteranno altri a condividere questo percorso. I racconti saranno pubblicati in un unico volume a cura dell’associazione che ne sosterrà i costi e la divulgazione. Le testimonianze, anche in forma anonima, dovranno essere spedite all’indirizzo:

Associazione Dafne, via Cavassico sup., 32020 Trichiana Belluno,

oppure all’indirizzo mail: associazionedafnetrichiana@gmail.com.

La pubblicazione sarà rispettosa dei testi pervenuti; è opportuno però che questi non contengano riferimenti che possano far individuare terzi coinvolti. Per esigenze di pubblicazione il testo non dovrà superare le 5 o 6 facciate, in italiano o in dialetto.

L’associazione Dafne per la tutela dei diritti dei bambini è disponibile all’accoglienza, all’ascolto e all’aiuto di quanti lo richiedano.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Arma dei carabinieri festeggia il 206mo anniversario dalla fondazione

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario...

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...
Share