13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 5, 2020
Home Cronaca/Politica De Cian Albino Sas: avviata la procedura di concordato preventivo

De Cian Albino Sas: avviata la procedura di concordato preventivo

toigo lavoriL’impresa De Cian Albino Sas ha avviato lunedì la procedura di concordato preventivo in continuità, con l’obiettivo di procedere ad una ristrutturazione funzionale al rilancio dell’attività, tutelando i committenti, i fornitori e i dipendenti, che attualmente sono una trentina. Il concordato preventivo, come noto, è la proposta che l’imprenditore, trovandosi in stato di crisi (come recita il testo legislativo), rivolge ai propri creditori.

La finalità di questa procedura (in continuità) è la salvaguardia dell’azienda e la tutela del patrimonio, anche nell’interesse dei creditori stessi.

«La nostra intenzione – spiegano Carletto, Roberto e Gianluigi De Cian – è proprio quella di proseguire con l’attività dell’impresa, forti delle commesse già acquisite e nella speranza che il settore dell’edilizia esca finalmente dalla situazione di crisi in cui versa da tempo. La nostra storia, la nostra reputazione e la nostra specializzazione soprattutto nell’ambito del restauro sono, da questo punto di vista, punti di forza che inducono all’ottimismo». «Le ragioni di questa situazione di difficoltà dell’azienda – aggiungono i titolari della De Cian Albino – vanno ricercate nel significativo rallentamento delle commesse pubbliche, dovuto proprio alla crisi economica, e nei problemi derivanti dalla restrizione del credito bancario. La significativa riduzione degli appalti pubblici è stata solo in parte compensata dalla fiducia dei privati». «Per quel che riguarda i nostri dipendenti – concludono Carletto, Roberto e Gianluigi De Cian – stiamo dialogando con le organizzazioni sindacali per individuare la soluzione migliore. Ma, ribadiamo, il nostro obiettivo è di ristrutturare l’azienda, in modo da superare questa fase e guardare con rinnovata fiducia al futuro, in attesa che anche le istituzioni contribuiscano al rilancio di un settore strategico per l’economia del Paese».

 

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Arma dei carabinieri festeggia il 206mo anniversario dalla fondazione

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario...

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...
Share