13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 4, 2020
Home Cronaca/Politica Autonomie. Bond: "Renzi si inginocchia alla lobby altoatesina, pessimo segnale per Belluno"

Autonomie. Bond: “Renzi si inginocchia alla lobby altoatesina, pessimo segnale per Belluno”

Dario Bond, consigliere regionale Pdl
Dario Bond, consigliere regionale Pdl

“In meno di 24 ore dal conferimento dell’incarico, Renzi si è già inginocchiato alla lobby delle autonomie speciali, né più né meno di Letta e di tanti altri. La verità è che il governo Renzi sta nascendo sotto una cattiva stella, almeno per la provincia di Belluno. I presidenti di Trento e Bolzano hanno incontrato il presidente del Consiglio in pectore e hanno avuto precise rassicurazioni sulla loro super-autonomia e su un ulteriore trasferimento di competenze dallo Stato alle province autonome. Se questo è l’inizio di una nuova era, non posso che esprimere le mie perplessità e preoccupazioni per il nostro territorio”.

A dirlo è il consigliere regionale di Forza Italia per il Veneto Dario Bond all’indomani dell’incontro tra Matteo Renzi e i governatori di Trento e Bolzano.

“Ugo Rossi e Arno Kompatscher hanno parlato di un incontro costruttivo e positivo nel quale si sono annunciati specifici tavoli tecnici per il rafforzamento dell’autonomia. Hanno anche riferito in via ufficiale che il loro referente e garante resterà il ministro Graziano Delrio, braccio destro di Renzi e autore del disegno di legge che vuole abolire le Province ordinarie, Belluno compresa”.

“Sta andando in scena l’ennesima discriminazione ai danni delle realtà montane ordinarie. Eppure anche Renzi è stato recentemente nel Bellunese e dovrebbe conoscere le peculiarità di questo territorio. Invece si preoccupa di ingrassare Trento e Bolzano per ingraziarsi la potente lobby delle autonomie, ago della bilancia in molte situazioni”.

“Mi auguro che il Pd in primis si responsabilizzi e non giochi su due tavoli”, conclude Bond. “In questo momento sono loro che hanno il pallino in mano: non hanno alibi”.

Share
- Advertisment -



Popolari

I borghi più belli d’Italia. Lunedì 10 agosto a Mel la passeggiata tra i palazzi del centro con cicchetti

E' in arrivo un nuovo format dei borghi più belli d'Italia. Il Borgo dei desideri è un evento in cui i borghi diventano “luoghi...

Si cerca Primo De Bortoli, 56enne di Pedavena che non è più rientrato da un’escursione

Pedavena (BL), 04 - 08 - 20  Si concentreranno domani nella zona di Pian d'Avena, Col Melon, le ricerche di Primo De Bortoli, il...

Sicurezza, protezione civile, pubbliche manifestazioni. Riunione in Prefettura. Decisa la nuova sede operativa della protezione civile nella nuova caserma dei vigili del fuoco

Si sono tenute oggi, al Palazzo del Governo, presiedute dal prefetto Adriana Cogode, due riunioni sui temi legati alla sicurezza e, in particolare, sulla realizzazione...

Sospirolo. Ancora montagna e cinema sotto le stelle

Incontri su sogni e vette che salvano la vita. Mercoledì 5 agosto ore 21.00 a Sospirolo - piazza Segato, “Cengie, guglie, cascate. Il legame dell'amicizia...
Share