Sunday, 17 November 2019 - 20:40
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Ripensamento tardivo di Ascotrade: “Tuteleremo tutti i nostri clienti”

Feb 18th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

ascotrade cerca di rimediare lo scivolone che abbiamo riportato nell’articolo di ieri, laddove annunciava la discesa in campo in aiuto di famiglie e aziende della provincia di Treviso colpite dal maltempo, dimenticandosi che ci sono anche quelle del Bellunese.

“Come sua consuetudine – precisa oggi l’azienda fornitrice di gas ed energia elettrica – , Ascotrade tutelerà tutti i propri clienti residenti nel Veneto colpiti dal maltempo delle ultime settimane, che saranno agevolati sui costi sostenuti per l’energia elettrica e gas”.

Un po’ come quando la provincia di Belluno chiedeva alla Regione la specificità e l’alchimia politica regionale rispose che tutte le province venete hanno una loro specificità.

“Ascotrade – prosegue la nota –  collaborerà con i sindaci dei comuni colpiti e la Regione, con le stesse dinamiche già avviate nel 2010 in occasione dell’alluvione che aveva colpito la provincia di Vicenza, per studiare una strategia di intervento che compensi, almeno in parte, il danno subito”.

Anche perché, dal 2007 con la liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica e del gas, si può cambiare fornitore con la stessa facilità con la quale si cambia gestore del telefono cellulare. Ci sono varie società, come (che fattura ogni tre mesi) o , grossi gruppi, insomma, le cui tariffe meritano d’essere confrontate.

 

Share
Tags: , ,

One comment
Leave a comment »

  1. Niente di nuovo. Solo conferme.