Sunday, 17 November 2019 - 17:33
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

“Più caldo in casa risparmiando”. Martedì a Ponte nelle Alpi l’incontro con PubblichEnergie e imprese

Feb 16th, 2014 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè, Società, Associazioni, Istituzioni

Martedì 18 febbraio 2014 –h.20.45, Sala Tina Merlin, Biblioteca Civica di Ponte nelle Alpi.  Quello di Ponte nelle Alpi è un incontro della serie di serate in corso in tutto il bellunese battezzata “Più caldo in casa risparmiando”, promossa da Pubblichenergie, dalle aziende del territorio convenzionate e dal Consorzio BIM Piave. Un’iniziativa finalizzata ad offrire ai cittadini soluzioni concrete per gli interventi di risparmio energetico nelle abitazioni.

Quest’ultimo è un problema cruciale per il nostro territorio: le nostre case sono energivore e ciò significa maggiori costi, più inquinamento ambientale, meno benessere in casa e quindi meno qualità di vita per tutti. Ancora per tutto il 2014 potremmo giovarci anche di importanti incentivi fiscali che ci permettono di scontare dalle tasse il 65% della spesa fatturata. Quindi migliorare il patrimonio edilizio conviene a tutti.

La ricetta di Pubblichenergie è semplice e innovativa al tempo stesso: aiutare il CITTADINO ad AGIRE predisponendo un quadro di informazioni chiare e competenti, convenzioni a prezzi trasparenti e convenienti con aziende certificate del territorio, un contratto tipo che tuteli l’acquirente, materiali di qualità e certificati.

Ogni cittadino bellunese si può rivolgere ad uno degli undici sportelli comunali di PE dove riceve informazioni generali e specifiche sul suo caso, se eventualmente lo desidera partecipa ai minicorsi gratuiti sul risparmio energetico e infine decide se fare l’intervento con una delle aziende convenzionate e con il supporto del proprio tecnico di fiducia.

L’Assessore Ezio Orzes, del Comune di Ponte nelle Alpi (capofila di Pubblichenergie), a nome di tutte le Amministrazioni promotrici dell’iniziativa e del Consorzio BIM Piave che lo sostiene:

“Il senso dell’iniziativa è produrre azioni concrete. Pubblichenergie ha dimostrato nei suoi quattro anni di attività che questo è il suo tratto caratterizzante: competenza, concretezza, capacità di guadagnarsi la fiducia del cittadino in quanto parte terza, elemento di garanzia e super partes in un mercato complicato e per molti versi nuovo. Pubblichenergie intende lanciare una sfida per stimolare l’economia locale in un settore cruciale – la riqualificazione energetica in edilizia – che è uno dei pochi sui quali oggi e domani, si potrà e dovrà investire, perché conviene a tutti: al bilancio famigliare, all’ambiente, all’economia locale. Una sfida dunque all’insegna del bene comune, nella quale i Comuni bellunesi di Pubblichenergie, vogliono recitare un ruolo responsabile e propositivo mettendo in campo azioni efficaci, misurabili in interventi concreti e sempre nel segno della qualità degli interventi.”

L’incontro di Ponte nelle Alpi verterà sul tema del cappotto termoisolante. Relatori saranno Mauro Moretto, coordinatore tecnico di Pubblichenergie e i tecnici delle aziende Roefix (primario produttore nazionale) e Mec Store (catena di rivendite edili del territorio).

Nel depliant (clicca) distribuito in 35.000 copie in tutti i Comuni aderenti, è contenuto il quadro completo degli incontri, degli Sportelli comunali e delle aziende convenzionate. L’ingresso libero e gratuito ma è gradita per motivi organizzativi la prenotazione via email.

 

Share

Comments are closed.