13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato a Pedavena la mostra fotografica del 50mo del Rifugio Dal Piaz

Sabato a Pedavena la mostra fotografica del 50mo del Rifugio Dal Piaz

Sabato 15 febbraio 2014 alle ore 18.00 alla Biblioteca civica di Pedavena, si terrà la presentazione della Mostra Fotografica “50° del Rifugio Dal Piaz sulle Vette Feltrine”, organizzata dal CAI Sezione di Feltre in collaborazione al Comune di Pedavena. Interverrà Bianca Simonato, curatrice della Mostra e rappresentanti del CAI Sezione di Feltre.  

Il Rifugio Giorgio Dal Piaz, è l’opera più prestigiosa realizzata dal CAI-Sezione di Feltre. Costruito nell’arco di un anno (dall’estate 1962 al settembre 1963) in località Žesta nei pressi del Passo Vette Grandi è tutt’oggi un punto di riferimento fondamentale per quanti vogliano immergersi in una delle più significative aree naturali di alta quota, con eccellenze geologiche, botaniche e faunistiche, recentemente (giugno 2009) dichiarata dall’Unesco “patrimonio dell’Umanità”. Già incluso nel territorio del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, il Rifugio costituisce la tappa conclusiva dell’Alta Via delle Dolomiti n. 2. Una mostra fotografica ed una pubblicazione a cura di Bianca Simonato, con interventi di Cesare Lasen e Lucio D’Alberto,  ne ripercorrono 50 anni di storia: già presentate entrambe a Feltre nel settembre scorso, e a Santa Giusina, ora vengono riproposte a Pedavena, nello spazio espositivo della Biblioteca Civica, con inaugurazione sabato 15 febbraio alle ore 18.00. La mostra è articolata in tre parti: la prima documenta attraverso gli scatti di Enzo Biacoli (riprodotte dall’Archivio Fotostorico Feltrino) il lavoro di sistemazione della strada militare e il trasporto dei materiali sul sito della costruzione, condotto per lo più da soci volontari del CAI Feltre; la seconda con le riprese di Ariondo Schiocchet mostra fiori, rocce e panorami della zona circostante; la terza presenta attraverso le immagini di Bruno Boz altri scorci panoramici ed esemplari faunistici che la popolano. Un modo questo per rappresentare le attività di valorizzazione ambientale cui è sempre più orientata anche la sezione alpinistica feltrina e per incoraggiare la frequentazione di questi siti di straordinario interesse naturalistico da parte di quanti ancora non le conoscono. La mostra sarà per questo proposta anche alle scolaresche locali con la guida (previa prenotazione) di soci CAI. Visitabile in orario ufficio: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 18.30 e sabato mattina ore 8.30-12.30 fino all’15 marzo.

Info al sito www.comune.pedavena.bl.it o nel profilo face-book della biblioteca (www.facebook.com/bibliotecacivica.pedavena?ref=hl).
Share
- Advertisment -

Popolari

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...
Share