Sunday, 17 November 2019 - 17:39
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Col di Roanza, chiusi i sentieri Pian de Staol e Strada Mariano per pericolo slavine

Feb 9th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

comune bellunoDivieto di circolazione veicolare e pedonale in via Col Roanza e nei sentieri di Pian de Staol – Strada di Mariano. Fino a revoca per slavine.

Sono stati istituiti, fino a successiva comunicazione di revoca:

1. Il divieto di circolazione veicolare e pedonale in via Col di Roanza, nel tratto di strada che conduce alla località “Carcador”, in località Col Frascher (600m circa a monte dell’acquedotto), a causa di una slavina che ha occupato interamente la sede stradale per un tratto di 20m, impedendo ogni transito.

2. Il divieto di circolazione pedonale sul sentiero che da Col di Roanza conduce in Pian de Staol, per una slavina caduta dalla valle denominata “3 maschi”.

3. Il divieto di circolazione veicolare e pedonale sulla strada sterrata silvo-pastorale denominata “Vaus-Sontech” che dal Col di Roanza conduce verso la località Mariano (gallerie), per il pericolo di caduta valanghe segnalato dallo stesso Soccorso Alpino e alla luce del bollettino niveo-meteorologico emesso dal Centro Valanghe di Arabba il 6 febbraio 2014, che riporta un rischio valanghe di “grado 4” sulle Prealpi.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Fosse permanente il divieto per i mezzi a motore dal Roanza in su, sarebbe bello. Mi sono fatto un giro con mio figlio ieri e abbiamo camminato in mezzo alla strada senza il pensiero delle auto che salgono e scendono.