13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Cronaca/Politica Col di Roanza, chiusi i sentieri Pian de Staol e Strada Mariano...

Col di Roanza, chiusi i sentieri Pian de Staol e Strada Mariano per pericolo slavine

comune bellunoDivieto di circolazione veicolare e pedonale in via Col Roanza e nei sentieri di Pian de Staol – Strada di Mariano. Fino a revoca per slavine.

Sono stati istituiti, fino a successiva comunicazione di revoca:

1. Il divieto di circolazione veicolare e pedonale in via Col di Roanza, nel tratto di strada che conduce alla località “Carcador”, in località Col Frascher (600m circa a monte dell’acquedotto), a causa di una slavina che ha occupato interamente la sede stradale per un tratto di 20m, impedendo ogni transito.

2. Il divieto di circolazione pedonale sul sentiero che da Col di Roanza conduce in Pian de Staol, per una slavina caduta dalla valle denominata “3 maschi”.

3. Il divieto di circolazione veicolare e pedonale sulla strada sterrata silvo-pastorale denominata “Vaus-Sontech” che dal Col di Roanza conduce verso la località Mariano (gallerie), per il pericolo di caduta valanghe segnalato dallo stesso Soccorso Alpino e alla luce del bollettino niveo-meteorologico emesso dal Centro Valanghe di Arabba il 6 febbraio 2014, che riporta un rischio valanghe di “grado 4” sulle Prealpi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...
Share