Wednesday, 13 November 2019 - 19:36
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Messa in sicurezza dei manufatti. I vigili del Fuoco effettuano un centinaio di interventi anche oggi

Feb 7th, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

neve vigili del fuocoProsegue l’attività di soccorso dei , con la messa in sicurezza dei manufatti ad elevata criticità statica nelle zone colpite dal maltempo. Anche oggi sono stati effettuati un centinaio di interventi.

Dal COM (centro operativo misto) di Agordo giunge notizia che tutte le frazioni della zona di Arabba sono state raggiunte dai mezzi spalaneve. Le operazioni ora proseguiranno con la rimozione dei cumuli di neve pericolante dai tetti, a cura del personale vigile del fuoco SAF (speleo alpino fluviale) dei comandi di Belluno, Bolzano e Trento.

Prosegue anche nel COM 2 Valboite, nella zona di Cortina, l’attività di messa in sicurezza e rimozione dai tetti di neve pericolante. Oggi si è svolta un’importante riunione tecnica convocata dal responsabile del COM 2 di Valboite, ha fatto il punto della situazione e sono state prese decisioni operative per il proseguo dell’attività e il superamento della crisi.

vigili del fuocoIl COM 3 di Santo Stefano segnala che durante la serata è stato compiuto un importante sopralluogo tecnico presso il “Grand hotel Misurina”, che si affaccia sull’omonimo lago circondato da una grande coltre di neve presente sul tetto di oltre 3 mt. Personale Specializzato SAF e un funzionario dei vigili del fuoco, stanno eseguendo delle verifiche tecniche sul tetto, per poter pianificare ed organizzare per la giornata di domani l’opera di messa in sicurezza, per prevenire il rischio di possibili cedimenti del tetto, anche in vista di prossime nevicate.

Continuano anche le operazioni di messa in sicurezza presso la palestra del Centro sportivo del Corpo forestale dello stato.

 

 

Share
Tags:

Comments are closed.