13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 5, 2020
Home Cronaca/Politica Emergenza neve: oltre 100 interventi dei Vigili del Fuoco. Liberate due famiglie...

Emergenza neve: oltre 100 interventi dei Vigili del Fuoco. Liberate due famiglie all’ex rifugio Madres di Cortina. Crolla il tetto del palazzetto ad Auronzo. Segni di cedimento all’edificio delle Olimpiadi del ’56 di Cortina

vigili del fuoco 2L’attività di soccorso dei Vigili del Fuoco prosegue senza soluzione di continuità nelle zone bellunesi colpite dal maltempo dal giorno 30 gennaio.

Sono stati oltre cento gli interventi di soccorso tecnico urgente anche nella giornata odierna, e tanti ancora in coda da evadere.

Oggi a Cortina d’Ampezzo sono state liberate dalla neve due famiglie presso l’ex rifugio Madres, nelle vicinanze delle piste del Faloria che erano rimaste isolate da quattro giorni da oltre 3 mt. di neve. Dopo vari tentativi, le famiglie sono state raggiunte in mattinata dal gatto delle nevi dei Vigili del Fuoco che ha ricavato una pista battuta dando la possibilità alla gente di poter raggiungere Cortina con una motoslitta e liberato le abitazioni dalla neve.

Le famiglie sono state trovate in buone condizione di salute.

Sempre a Cortina d’Ampezzo dopo una verifica statica si è deciso di transennare il Palazzetto del Curling in Piazzale della Stazione, storico edificio delle Olimpiadi del 1956 che sotto il peso della neve ha accusato importanti segni di cedimento e che al momento diventa anche pericoloso per un eventuale alleggerimento della copertura.

Si segnala anche, nel Comune di Auronzo in località Palù San Marco il crollo di parte del tetto del palazzetto del Centro Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, dove al momento sono impegnate 4 squadre dei Vigili del Fuoco con 2 Autoscale. Il lavoro proseguirà anche la notte nel tentativo di alleggerirne il peso in vista di un nuovo peggioramento del tempo.

Sul campo al fine di evadere tutte le richieste di soccorso sono arrivati altri Vigili del Fuoco dalla Regione Emilia Romagna specializzati in tecniche S.A.F. (speleo alpino fluviale) per il necessario supporto tecnico per le innumerevoli operazioni di messa in sicurezza degli edifici dal carico della neve.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Arma dei carabinieri festeggia il 206mo anniversario dalla fondazione

Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario...

Tre posti di agente di polizia locale a Belluno. Domande entro il 6 luglio

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di tre agenti di Polizia locale,...

Promozione turistica. Gestione IAT di piazza Duomo e Infopoint in Nevegal al Consorzio Dolomiti Prealpi

Sarà il Consorzio Dolomiti Prealpi a gestire le attività di informazione e promozione turistica attraverso l'ufficio di Piazza Duomo e l'Infopoint del Nevegal. Cinque le...

L’Ulss Dolomiti acquista 12 ecografi

L’Ulss Dolomiti ha deliberato l’acquisto di 12 ecografi per un valore totale di oltre 785.000 euro IVA compresa. L’Ulss Dolomiti ha aderito alla gara indetta...
Share