Sunday, 17 November 2019 - 20:08
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Criticità valanghe. Oggi massimo livello di rischio (grado 5, elevato), giovedì forte (grado 4)

Feb 5th, 2014 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

protezione civile venetoSe oggi permane al massimo livello il pericolo valanghe nella nostra regione, domani è prevista una attenuazione della criticità.

E’ quanto riporta l’avviso del Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto, emesso alle ore 15.00 di oggi.

Nelle ultime 24 ore, specifica l’avviso, sono caduti (a 2.000 mt) 15-30 cm di neve nelle Dolomiti e 5-15 cm (a 1600 mt) nelle Prealpi. Nella fascia altimetrica fra i 1300 e i 1900 mt l’instabilità del manto nevoso è generalizzata per la presenza di strati di neve umida e pesante alternata a neve asciutta incoerente. Oggi, pertanto, il pericolo di valanghe è molto forte (grado 5) oltre i 1300-1500 m di quota nelle Dolomiti e forte (grado 4) nelle Prealpi e complessivamente la criticità rimane ELEVATA.

I processi di assestamento e consolidamento del manto nevoso sono molto lenti, sottolinea il Centro Decentrato, anche se nelle Dolomiti la situazione di pericolo valanghe è in lenta fase di miglioramento. Ne consegue che domani, giovedì 6 febbraio, il pericolo di valanghe rimane forte (grado 4) su tutto il territorio regionale.

Nelle Dolomiti l’attività valanghiva spontanea potrà interessare ancora vie di comunicazione anche a fondovalle, aree sciistiche e nuclei abitati nelle situazioni particolarmente esposte.

 

Share

Comments are closed.