13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Un concerto per Emilio. Federico Stragà in concerto a Tarzo per ricordare...

Un concerto per Emilio. Federico Stragà in concerto a Tarzo per ricordare il piccolo Emilio Masetto

emilio masetto leggeraDomenica 9 febbraio, alle 17.30, nell’auditorium della Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi, in via La Corona 45 a Tarzo, concerto di Federico Stragà insieme ad un team di grandi musicisti, in memoria del piccolo Emilio Masetto a due anni dalla scomparsa del giovane allievo di chitarra. Sono infatti passati due anni quando il cuore del piccolo Emilio ha smesso di battere per sempre quel 10 gennaio del 2012. E anche un pezzo del cuore della comunità di Tarzo si è fermato quel giorno. Per ricordarlo, quest’anno, arriverà da Belluno (dopo essere passato per Sanremo Giovani e un Disco per l’estate, con la sua canzone più famosa, “L’astronauta”) il cantante Federico Stragà, affiancato da grandi musicisti, come Aldo Betto e Stefano Ottogalli (chitarre) e Marco Pandolfi (armonica). Un cast eccezionale quello protagonista del concerto (a ingresso libero) intitolato “Specchi di avventure”, organizzato dal Circolo musicale di Tarzo in collaborazione con il Comune di Tarzo e la locale sezione Aido. Attraverso i brani più famosi dei cantautori italiani arricchiti da composizioni autografe dei musicisti stessi, “Specchi di avventure” vuole essere un riflesso di note che escono “dal cuore, per evocare i ricordi di avventure vissute, battiti d’ali, fremiti di gioia che appartengono ad ognuno di noi”. Un momento di riflessione attraverso quella musica che il piccolo Emilio di 10 anni amava. Così tanto da frequentare proprio il corso di chitarra tenuto nel Circolo musicale di Tarzo. Saranno le note degli strumenti musicali e le parole delle canzoni più famose a tenere vivo il suo ricordo. L’evento è organizzato dal Circolo musicale, con Aido e Comune. Per informazioni www.circolomusicaletarzo.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...
Share