Thursday, 14 November 2019 - 11:29
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Emergenza maltempo: 200 vigili del fuoco impiegati in 300 interventi

Feb 1st, 2014 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

vigili del fuoco 2Il comando provinciale dei di Belluno è impegnato dal giorno 30 gennaio per l’’emergenza maltempo nell’’Agordino, Cadore-Ampezzano, Comelico e Feltrino. Sono stati aperti 3 C.O.M. coordinati dai funzionari dei , mentre il comandante presenzia al Centro coordinamento e soccorsi sala operativa, nel coordinamento generale dell’’emergenza.

Le criticità degli interventi è causata prevalentemente dall’elevato quantitativo di neve caduta (circa 2 mt – 2,5 mt) e dalle abbondanti piogge che si sono succedute, con problematiche legate alla staticità degli edifici, la mancanza di corrente elettrica e lo sgombero della neve dalle strade per raggiungere i centri abitati rimasti isolati.

Al momento sono stati effettuati circa 300 interventi di diversa tipologia (frane, valanghe, dissesti statici, rimozione mezzi, soccorso a persona, taglio piante, servizio assistenza).

Sono stati impiegati nell’’emergenza circa 200 pompieri tra permanenti e volontari con ben 50 mezzi in particolare autogru, autoscale, mezzi movimento terra, gatto delle nevi, e mezzi per il trasporto dei generatori.

Poiché sono stati richiesti ancora un centinaio di interventi, i vigili del fuoco di Belluno si avvalgono del supporto di mezzi e uomini da altri comandi sia della Regione Veneto che da fuori regione. In particolare sono intervenute squadre specializzate G.O.S. (Gruppi Operati Speciali) con mezzi movimento terra, autoscale e gruppi generatori dai comandi di Treviso, Verona, Padova, Venezia, Milano e Pordenone.

 

Share
Tags: ,

One comment
Leave a comment »

  1. bravi ai Vigili del Fuoco, ma anche a quei ragazzi della protezzione civile e, al C.A.I. di Auronzo che conosco bene e so che, si danno tanto da fare, bravi a tutti voi; se avete bisogno, io sono pronto a partire da Ferrara come ex Vigile del Fuoco, quindi so dove mettere le mani.