13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 6, 2020
Home Cronaca/Politica Emergenza neve Alto Bellunese. Terna: l'interruzione delle strade rallenta il ripristino della...

Emergenza neve Alto Bellunese. Terna: l’interruzione delle strade rallenta il ripristino della rete elettrica

ternaRispetto alla situazione nell’Alto Bellunese e nell’area di Trento, da Terna fanno sapere quanto segue.

Nella prime ore della giornata di S. Stefano, a seguito dell’intensificarsi della cosiddetta “Tempesta di Natale”, intenso fenomeno meteorologico che sta interessando vaste aree del Nord-Est, forti nevicate hanno interessato dapprima la provincia di Trento e a seguire quella di Belluno con gravi ripercussioni sulle infrastrutture elettriche.

In particolare, a partire dalle 7 del mattino circa, la perdita di diverse linee elettriche a causa del crollo di piante nelle zone di Zuel, Calalzo, Campolongo, Ponte Malon ha avuto ripercussioni sull’alimentazione elettrica dell’area. Purtroppo la presenza di guasti anche nella rete di distribuzione consente di rialimentare solo parte delle utenze.

I tecnici di Terna, intervenuti prontamente sin dalle primissime ore del giorno e in sinergia con quelli di Enel Distribuzione, stanno cercando di ripristinare i collegamenti, ma le condizioni meteo rendono difficoltoso ogni intervento. Infatti vi sono enormi difficoltà negli spostamenti a causa delle vie di circolazione interrotte o parzialmente agibili, nonché la natura esogena dei guasti fin qui individuati, provocati dalla caduta di piante, nonostante fossero notevolmente esterne alla fascia asservita ai conduttori. Per di più l’intensificarsi delle nevicate provoca ulteriori guasti, anche sulle stesse linee elettriche oggetto di interventi di ripristino (rialimentazione delle CP di Campolongo e Ponte Malon alle ore 12:38, ma un successivo guasto ne ha causato un ulteriore spegnimento alle ore 13:08).

Le Unità operative di Terna sono inoltre in contatto con la sala Crisi allestita presso la Prefettura di Belluno per ogni possibile supporto operativo.

Share
- Advertisment -



Popolari

Il sindaco di Belluno Jacopo Massaro ottiene il 57% di gradimenti nella classifica de Il Sole 24 Ore

"Sono usciti questa mattina sul Sole 24 ore i risultati del sondaggio sul gradimento dei sindaci dei capoluoghi italiani: quasi il 57% dei cittadini...

La 46ma Alpe del Nevegal aprirà il Campionato Italiano di velocità in montagna 2020

Dal 7 al 9 agosto la 46ma Alpe del Nevegal avrà il prestigioso ruolo di gara inaugurale delle salite valide per il Campionato Italiano...

I 600 anni della dedizione a Venezia del Cadore. La Magnifica Comunità di Cadore restaura le testimonianze

In attesa dell’apertura della mostra Venezia in Cadore il prossimo 18 luglio a Pieve di Cadore (Belluno), la Magnifica Comunità di Cadore ha condotto...

Broker certificati: perché sono così importanti per gli investitori

Di anno in anno il trading online conta sempre più utenti, attirati dalla possibilità di ottenere profitti per arrotondare lo stipendio o anche per...
Share