Sunday, 25 August 2019 - 22:16
direttore responsabile Roberto De Nart

Reolon: “De Menech è la persona giusta”. Il consigliere regionale bellunese invita l’ex sindaco di Ponte nelle Alpi a candidarsi alla segreteria regionale del Pd

Dic 10th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Il profondo processo di cambiamento evidenziato dalle primarie deve proseguire. Anche in Veneto”. Il consigliere regionale del Pd, Sergio Reolon dopo le primarie, propone un bellunese alla guida del partito in Veneto: “alla segreteria regionale vedrei con estremo favore la candidatura di ”. “La sua recente esperienza di amministratore, come sindaco di Ponte nelle Alpi (Belluno), – prosegue Reolon – combinata alla giovane età e alla particolare sensibilità ai temi sociali, economici e dei territori più deboli, fanno di De Menech la persona ideale per guidare il partito a livello regionale”.

 

Roger De Menech, deputato

Roger De Menech, deputato

In regione Matteo Renzi ha ottenuto oltre il 69 per cento dei consensi, mentre il candidato di Bersani e D’Alema, Gianni Cuperlo è stato addirittura superato da Civati. Così, il Veneto è la Regione escluse quelle centrali storicamente vicine al Pd, dove il sindaco di Firenze ha raccolto maggiori consensi. “Ora – conclude il consigliere regionale – non possiamo fermarci a metà del guado, ma dobbiamo proseguire con decisione nel rinnovamento del partito e nella sua apertura all’intera società veneta. Se De Menech fosse disponibile a mettere a disposizione del partito le sue competenze e la grande energia di cui dispone, sarebbe un vantaggio per tutti”.

 

Share
Tags: ,

9 comments
Leave a comment »

  1. Hahahahaah. Comiche da fine spettacolo.

  2. Secondo me, dopo questo endorsement a De Vlaming ieh prude er culo!!!

  3. Reolon dimettiti.

    DE MENECH vota a favore dell’eliminazioned i Belluno.

    DIMETTETEVI.

  4. sono sempre piu’ assopito…

  5. Tutto deve cambiare affinché tutto rimanga uguale. Sergio Reolon renziano, ci tocca vedere….

  6. Reolon ectoplasma camaleontico e proteiforme.

  7. pagliacci

  8. …noi che li abbiamo votati

  9. Dichiarazione di Reolon «Avevo votato Bersani perchè pensavo che avrebbe cambiato le cose, invece ha pensato solo a dare continuità a un certo tipo di “club” politico. Nelle sue scelte non ha seguito il merito e per questo ho detto basta e deciso di schierarmi a supporto di Matteo Renzi» Si fa presto acambiare carega ah ah