Thursday, 22 August 2019 - 09:30
direttore responsabile Roberto De Nart

Pronto il piano neve coordinato dal Comitato operativo della viabilità

Dic 5th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

prefettura-350x290Lo scorso 3 dicembre, presso la Prefettura di Belluno, si è svolta la consueta riunione del Comitato Operativo della Viabilità in vista dell’approssimarsi della stagione invernale.

Nel corso della riunione, alla quale hanno partecipato i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia di Belluno e degli Enti proprietari delle strade statali, regionali e provinciali, è stata confermata la validità del “Piano Neve” provinciale.

Il Piano, che già da alcuni anni viene attuato al verificarsi di precipitazioni nevose, consente attraverso il presidio di alcuni punti strategici il filtro dei mezzi che non sono muniti di adeguati sistemi antineve, quali le catene o le gomme da neve, riducendo di conseguenza blocchi alla circolazione causati da mezzi, in particolare pesanti, non muniti di presidi antineve.

Nell’attuazione del Piano sono coinvolti anche i Volontari di Protezione Civile che, qualora la situazione delle precipitazioni nevose fosse tale da attivare il sistema provinciale di protezione civile, saranno di supporto alle Forze di Polizia con compiti di ausilio e assistenza agli utenti della strada.

Inoltre, al fine di garantire la fluidità e la sicurezza della circolazione, in occasione delle prossime festività, dove si registrerà un prevedibile incremento del traffico veicolare sulla rete viaria, in particolare lungo gli itinerari che conducono alle varie località turistiche invernali della provincia verrà intensificata la vigilanza, ad opera della Forze di Polizia e con il coinvolgimento degli enti gestori delle strade statali e regionali nonché delle Amministrazioni Comunali della provincia.

I Corpi delle Polizie Municipali, specie dei Comuni a maggiore vocazione turistica, sono stati sensibilizzati per intensificare i servizi di specifica competenza con riferimento agli interventi su eventuali incidenti stradali verificatisi nell’ambito dei centri abitati, al fine di consentire il massimo impiego delle altre Forze di Polizia sui tratti extraurbani.

Immediate comunicazioni tra le sale operative garantiranno il raccordo con la Polizia Stradale, per il coordinamento dei servizi di viabilità, e con la Questura, in relazione a manifestazioni ed eventi di rilievo che potrebbero provocare congestioni del traffico.

Qualora si verificassero situazioni di emergenza, specie in presenza di condizioni meteorologiche avverse, oltre ai prioritari interventi di soccorso tecnico da parte delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco, saranno attivate anche le pianificazioni esistenti che prevedono l’impiego delle strutture della protezione civile per un’immediata assistenza agli utenti.

Share

Comments are closed.