Sunday, 25 August 2019 - 22:35
direttore responsabile Roberto De Nart

Domenica 8 dicembre a Domegge di Cadore va in scena “La storia di Pierino e il lupo”, una produzione Tib teatro con la regia di Daniela Nicosia

Dic 5th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina
Daniela Nicosia direttore artistico Tib Teatro

Daniela Nicosia direttore artistico Tib Teatro

Domenica 8 dicembre (inizio spettacolo ore 17:00) al Teatro San Giorgio di Domegge di Cadore, primo appuntamento dedicato alle famiglie con La storia di Pierino e il Lupo, per la Stagione Cadorina di Teatro per l’Infanzia e la Gioventù Comincio dai 3 organizzata da Tib Teatro per la direzione artistica di Daniela Nicosia, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Lo spettacolo, tratto dall’opera Pierino e il lupo di Sergej Prokofiev riprodotta integralmente nella straordinaria esecuzione di Claudio Abbado, vede in scena gli apprezzatissimi Clara Libertini e Solimano Pontarollo che con la loro capacità narrativa ed evocativa ci racconteranno questa storia semplice, immediata e vivace, una storia in cui l’intelligenza di un piccolo sa sconfiggere una grande paura: quella del lupo. Una storia che la regista Daniela Nicosia ha voluto raccontare con freschezza e delicatezza, non con le parole dei grandi ma con le grandi parole che sanno partorire i più piccoli. Il fascino della composizione di Prokofiev sta nella felice intuizione di far raccontare la storia con la musica, di fare di ogni strumento dell’orchestra un personaggio. Nello spettacolo gli attori raccontano la storia con i loro strumenti: la parola e il corpo, la danza e le immagini, mentre la partitura musicale corre libera. È così che, mediata dalla figura di un cantastorie, l’opera viene contestualizzata in una realtà di emigrazione. Pierino, bambino “solo” in un paese popolato da soli vecchi ha come “amici del cuore”: l’uccellino, l’anitra e il gatto. Una grande fame accomuna Pierino (che per un pezzo di pane si presta a far da “spalla” al cantastorie a sua volta affamato), gli abitanti di quel paese e il lupo che per mangiare, proprio come loro, deve “migrare”… Ma i lupi a questo mondo sono tanti e hanno tanti volti, bisogna imparare a riconoscerli e a difendersi… Recitazione, musica, danza e immagine compongono così un armonico tessuto ricco, peraltro, di notevoli spunti comici e di riflessione capaci di rendervi partecipi e persino protagonisti… insieme a Pierino, l’oca, il gatto, il nonno, l’uccellino… E i cacciatori? Beh quello spetta proprio a voi…

La storia di Pierino e il lupo è una produzione Tib Teatro, tratta da Pierino e il Lupo di Sergej Prokofiev, per la drammaturgia e la regia Daniela Nicosia, in scena Solimano Pontarollo e Clara Libertini, elementi scenografici Gianni Volpe, tecnico luci-suono Paolo Pellicciari.

INFO E PRENOTAZIONI 0437-950555 da lunedì a venerdì 9-13 e 14.30-17.30.

BIGLIETTERIA il giorno di spettacolo presso il Teatro San Giorgio dalle ore 16:00

Nella settimana successiva, giovedì 12 e venerdì 13 dicembre appuntamento a teatro con gli alunni delle scuole dell’infanzia e primarie di tutto il Cadore con “La favola delle stagioni”, che attraverso un linguaggio semplice e giocoso racconta il legame con la figura di madre natura e l’antico mito delle stagioni.

 

 

 

 

Share

Comments are closed.