Saturday, 21 October 2017 - 14:08

Piano casa. Reolon: “L’accentramento dei poteri in Regione è intollerabile, così si uccide la peculiarità del territorio”

Nov 29th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Sergio Reolon

Sergio Reolon

Il dibattito si è protratto fino a tarda notte ma il Consiglio Regionale ha approvato la terza proroga del Piano Casa con 28 voti favorevoli e 17 contrari. Il provvedimento approvato da Pdl e Lega ha portato l’accentramento dei poteri alla Regione espropriando i sindaci e i comuni del potere decisionale sul loro territorio. “Il nuovo Piano Casa è un testo ambiguo che farà aumentare il contenzioso e aprirà la strada all’occupazione del suolo agricolo– afferma il consigliere regionale del Pd Sergio Reolon – anche la norma sui parchi è molto grave perché risulta aggressiva verso il nostro territorio”.

“Il Pd si era dimostrato favorevole ad un provvedimento che aiutasse il settore in crisi – continua il consigliere – ma la maggioranza del consiglio si è arroccata a difesa di un testo indigeribile e che non raggiungerà l’obiettivo di aiutare il settore dell’edilizia e le famiglie”.

 

Share

3 comments
Leave a comment »

  1. Se c’era la provincia???

  2. Reolon, pur all’opposizione, ha sempre remato per la regione Veneto; questi sono i risultati.

  3. Reolon è già in campagna elettorale. Fino ieri difendeva la regione, la’rt.15 e tutte ste balle. Adesso comincia a fare opposizione. Ma per piacere: a casa!

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.