Friday, 15 December 2017 - 12:10

L’Associazione Coltivare condividendo ringrazia e invita tutti a Venezia sabato, contro gli Ogm

Nov 27th, 2013 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

coltivare condividendo“Oltre a ringraziare le migliaia di persone che domenica hanno partecipato e costruito con noi la manifestazione Chiamata a raccolto, desideriamo ricordare che è nata un’idea di coordinamento anti ogm aperto a tutti”.

Lo afferma in una nota l’Associazione Coltivare condividendo, che annuncia un’altra iniziativa per sabato 30 novembre.

“Durante la manifestazione per l’acqua che si terrà sabato a Venezia, ci sarà uno spezzone “agricolo” – prosegue la nota – .

Per quell’occasione invitiamo tutti a portare a Venezia una zolla di terra fertile dove pianteremo “il seme della speranza”, con la speranza (con la forte determinazione a far si che) che la nostra regione non cada nel baratro del transegnico, degli ogm, ma cominci a prender atto che sostiene già un sistema agricolo che è economicamente e ambientalmente problematico di suo.

Un grazie anche alla stampa locale che ha dato ampia visibilità a “chiamata a raccolto” notiamo con un certo dispiacere la totale mancanza di giornalisti e servizio radio e televisivi a livello regionale (nonostante lo spessore degli espositori e la massiccia partecipazione) forse non c’è da stupirsi se quando Fidenato e i pro ogm organizza qualche evento che richiama al massimo qualche decina di persone c’è un brulicare di tv e giornalisti, mentre quando la “biodiversità” sana e sostenibile “chiama a raccolta” migliaia di persone, cio’ viene quasi totalmente ignorato dai media.

Al di la di questa riflessione – conclude la nota del Gruppo Coltivare condividendo – , rimane comunque il dato di fatto che l’agricoltura, il coltivare, sano e sostenibile sta riscuotendo sempre maggior interesse e persone.

concludendo con una battuta, possiamo dire che il mondo no ogm straccia nei numeri, in varietà e qualità.. Fidenato e chi vuole gli ogm con un clamoroso “alcune migliaia” contro “poche decina” !!

 

www.coltivarcondividendo.blogspot.com

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.