Wednesday, 18 October 2017 - 14:44

Il Consorzio Legno Veneto a Kuala Lumpur diventa caso di studio

Nov 22nd, 2013 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

confartigianato imprese bellunoIl Consorzio Legno Veneto, che raccoglie una cinquantina di aziende venete e bellunesi della filiera del legno con sede a Sedico presso il Centro Consorzi e presieduto dal bellunese Paolo Saviane, è stato oggetto di studio alla 18° assemblea generale del PEFC Internazionale, l’Ente mondiale per la certificazione forestale, appena conclusasi a Kuala Lumpur (Malesia).

“Una soddisfazione inattesa – spiega il presidente del Consorzio Legno Veneto, Paolo Saviane – e decisamente stimolante per il nostro futuro; un’occasione che conferma la bontà dell’idea che ha ispirato la creazione del nostro Consorzio, vale a dire la valorizzazione del legno e della sua filiera corta, puntando sull’utilizzo della materia prima delle nostre terre”.

A Kuala Lumpur, infatti, è stato presentato il progetto “La tua casa di legno con il legno di casa tua” che vede coinvolte alcune aziende venete, aderenti al Consorzio e tutte con certificazioni PEFC.

L’idea del “legno di prossimità” proveniente da fonti sostenibili, infatti, ha destato forte interesse tra tutti i presenti, che hanno riconosciuto la concretezza di tale scelta imprenditoriale, con risparmio di energia e riduzione dell’inquinamento per i trasporti transfrontalieri e l’importante valorizzazione delle risorse locali.

“L’attestazione di interesse raccolto a Kuala Lumpur – conclude il presidente Saviane – è davvero importante, perché avvenuta di fronte a una platea di partecipanti altissimo livello, quali: rappresentanti di Enti certificatori di una trentina di Stati e numerosi rappresentanti di stakeholder internazionali”. L’Assemblea era, infatti, una delle attività inserite nella “Settimana della certificazione forestale PEFC”, aperta a tecnici ed esperti del mondo della certificazione PEFC, ma anche a ONG e industrie coinvolte nel mondo della certificazione forestale, durante la quale si sono tenuti anche seminari che hanno riunito 250 diversi soggetti e attori chiave in tutta la filiera forestale, approfondendo tematiche come: la nuova catena di custodia, le biomasse, il commercio di legname tropicale, le piantagioni forestali e la certificazione di progetto.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.