Monday, 23 October 2017 - 10:10

Sabato a Soverzene il seminario dell’Acli sul territorio dolomitico

Nov 18th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Cronaca/Politica, Pausa Caffè

«Quale possibile lavoro per il territorio dolomitico (già provincia di Belluno)?» è il suggestivo titolo di un seminario proposto dalle Acli provinciali per sabato 23 novembre nella sala polifunzionale di Soverzene.

La giornata sarà dedicata allo studio e approfondimento dei fattori e valori su cui puntare per il futuro della provincia di Belluno. «Vogliamo ragionare – scrivono le Acli nell’invito – con una prospettiva più ampia puntando sul punto di forza del nostro territorio ovvero l’identità dolomitica. Il riconoscimento prestigioso dell’Unesco del 2009 deve essere una ripartenza per pensare con schemi nuovi, necessari dopo il fallimento dei vecchi ragionamenti economici, politici e sociali che sono stati messi in discussione dalla crisi di questi anni.

E’ inutile quindi usare gli strumenti del passato come purtroppo qualcuno si ostina ancora a fare perché non si riuscirebbe a risolvere nulla. La manifattura ha dimostrato la sua incapacità di rispondere alle sfide internazionali e quindi deve essere dato spazio alle piccole e medie imprese capaci di proporre un artigianato specializzato e fortemente legato ai prodotti del territorio. Un territorio ricco di valori tradizionali ma anche capace di slancio innovativo, basta pensare al settore delle energie rinnovabili e della mobilità e economia sostenibile. Questo può anche essere lo stimolo ai nostri giovani per restare in provincia invece che andare all’estero, mettendo la loro dinamicità e competenza al servizio del bellunese.»

Interverranno dalle ore 9 quindi Marcella Morandini che a gennaio prossimo assumerà l’importante carica di segretario della Fondazione Dolomiti Unesco, l’onorevole Gianclaudio Bressa, componente della commissione affari costituzionali della Camera dei deputati e, alle 14, Luigi Curto, presidente della Camera di Commercio di Belluno. Modera Alberto Gaz. E’ previsto un rinfresco di intermezzo all’ora di pranzo. Durante la giornata è previsto inoltre un intervento del Bard che proporrà le sue considerazioni sul tema.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.