Friday, 15 December 2017 - 02:49

Matteo Renzi vola al 53% alle consultazioni provinciali degli iscritti al Pd. L’onorevole De Menech esprime grande soddisfazione

Nov 17th, 2013 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore
Roger De Menech, deputato Pd

Roger De Menech, deputato Pd

Roger De Menech, Coordinatore Provinciale della Mozione a Sostegno di Matteo Renzi, e deputato bellunese del partito democratico, esprime grandissima soddisfazione per il risultato che il Sindaco di Firenze ha ottenuto tra gli iscritti del PD in provincia di Belluno.

In questa seconda fase congressuale, che terminerà con l’appuntamento più importante delle primarie aperte dell’8 dicembre, gli iscritti del partito sono stati coinvolti, nelle riunioni di circolo, per eleggere le Convenzioni Provinciali e i delegati di ogni Mozione.

In Provincia di Belluno hanno votato circa la metà degli iscritti e tra questi Matteo Renzi ha ottenuto il 53% dei voti, mentre Gianni Cuperlo si è fermato al 32,25%, Civati 14,5%, e Pittella 0,25%.

De Menech ricorda che serve un nuovo PD per cambiare verso ad un’Italia che è immobile da troppo tempo.

“È necessario proporre al nostro Paese un cambiamento radicale e questo può partire solo da un Partito che ha in se tutte le migliori energie, le capacità e le idee per tornare a vincere con una sinistra che guardi al futuro”.

“Un PD – prosegue De Menech – che riparta dai circoli, dagli amministratori locali, e dei suoi parlamentari; un PD che si fonda sui territori e che esprima idee coraggiose in linea con le vere necessità del Paese”.

“Sono molto soddisfatto – conclude il deputato pontalpino – che anche gli iscritti del PD Bellunese abbiano indicato chiaramente la necessità di un cambio di rotta netto rispetto a quello che é stato fatto fin qui.

Questa era una fase preliminare, riservata ai soli iscritti, ora è fondamentale partecipare numerosi alle primarie Aperte dell’8 dicembre e sostenere ancora una volta Matteo Renzi per cambiare veramente verso al Partito Democratico e all’Italia”

Share

5 comments
Leave a comment »

  1. Complimenti alla mozione Renzi per l’ottimo risultato e a Roger e a tutti i suoi collaboratori per il lavoro svolto e per i confronti fatti nei circoli. Bravi anche i “nuovi” notabili renziani e coloro che sono rimasti illuminati sulla via di Damasco ! Noi sostenitori di Cuperlo abbiamo dimostrato come uno su tre di quelli che sono andati a votare hanno trovato convincente la nostra proposta e bravi anche ai tanti ragazzi che hanno proposto molto bene la mozione Civati raggiungendo un bel risultato. il Pd è plurale e ricco, memorandum !

  2. Complimenti, intanto comunque noi facciamo la fame ed abbiamo le pezze al culo!

  3. Quanta gente che non ha un cazz. da fare

  4. Renzi al par Berluska da FIrenze.

  5. All’onorevole De Menech deve essere un’altra volta sfuggita la penna. Parla infatti di sola sinistra, dimenticando le ragioni fondative, oltre che lo statuto, del PD. Partito che con Renzi si avvia ad essere uno di quei blob liquidi – vedasi, come esempio, alla voce Massaro – dove trova casa tutto e il contrario di tutto. Sarà interessante capire cosa farà il mondo cattolico: si illuderà un’altra volta di condizionare gli epigoni marxisti del nulla al posto del nulla o si muovera’ dentro un altro solco, lasciando Renzi al suo destino? E nel bellunese? Gli epigoni marxisti di cui sopra, saliti sul carro del vincitore Renzi, sapranno esprimere qualcosa di nuovo? Scommettiamo che ….

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.