Saturday, 21 October 2017 - 21:18

Dino Buzzati: autografi e libri speciali nella Biblioteca Civica di Belluno. Giovedì in Sala Bianchi

Nov 17th, 2013 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

“Dino Buzzati: autografi e libri speciali nella Biblioteca Civica di Belluno” è l’incontro in programma giovedì 21 novembre alle ore 18.00, presso la Sala Bianchi di Belluno, promosso dalla Delegazione FAI – Fondo Ambiente Italiano di Belluno con la collaborazione dalla Biblioteca civica. Si tratta di una conferenza di presentazione al pubblico di alcuni autografi (lettere e dediche) e contributi di Dino Buzzati (Belluno 1906 – Milano 1972), noto scrittore, giornalista, pittore, drammaturgo e librettista (prefazioni, introduzioni, critiche, presentazioni, articoli, saggi brevi ecc..) poco noti che si trovano in documenti acquisiti nel corso degli anni ‐ grazie a donazioni o a interventi nel mercato antiquario librario ‐ dalla Biblioteca civica di Belluno.

buzzati1-leggeraLa Biblioteca della città natale dello scrittore ha infatti considerato importante, dopo la mostra delle sue edizioni “I libri di Dino” (2004), organizzata in collaborazione con il Centro Studi Buzzati ‐ colmare le lacune delle opere di Dino Buzzati, con un’intensa campagna di acquisizioni, volta al recupero delle prime edizioni dell’Autore, ma anche di tutti quei libri nei quali sono contenuti gli interventi che l’Autore fece nel corso della sua lunga carriera. L’iniziativa a cura di Giovanni Grazioli ‐ direttore della Biblioteca cittadina ‐ è volta a scoprire aspetti poco noti, ironici, critici, erotici, scherzosi e autobiografici di Buzzati. Le letture di brani della sua scrittura – dalla voce della Prof.ssa Annarita Capraro ‐ saranno una piacevole introduzione alla bellezza della sua prosa e alla fantasia dell’Autore.

 

Per informazioni:

Biblioteca Civica di Belluno: biblioteca@comune.belluno.it

FAI Fondo Ambiente Italiano, Delegazione di Belluno: delegazionefai.belluno@fondoambiente.it

 

 

 

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.